Risotto alla crescenza profumato al limone e rosmarino

Risotto alla crescenza profumato al limone e rosmarino. Buonissimo ed estremamente leggero. La crescenza tipico formaggio lombardo a pasta molle dona una cremosità che combinata con la scorza del limone e qualche ago di rosmarino esalta il riso varietà Carnaroli.

Laura e Valeria

Solo pochi aghi di rosmarino per profumare un risotto che vi entusiasmerà forchettata dopo forchettata!

Ricetta per 6 persone

  • 500 g di riso Carnaroli
  • 1 litro 1/2 di brodo preferibilmente fatto in casa
  • 150 g di formaggio crescenza
  • 10 aghi di rosmarino
  • 1/2 scorza grattugiata di un limone di media grandezza
  • 2 cucchiai di cipolla tritata circa 1 cipolla piccola
  • 2 cucchiai d’olio e 1 noce di burro per il soffritto
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

PROCEDIMENTO

In una pentola versare l’olio e il burro, quando sono caldi unire la cipolla tritata e farla appassire poi aggiungere il riso e rosolarlo per un minuto. Sfumare col vino bianco e appena è evaporato abbassare la fiamma e iniziare ad aggiungere il brodo mano a mano che il liquido evapora un mestolo per volta. Tenere il brodo sempre caldo in una pentola a portata di mano.

CUOCERE per quindici minuti poi unire la crescenza a pezzetti, gli aghi di rosmarino tagliuzzati e la scorza del limone, mescolare bene fino a farla completamente sciogliere. Se necessario aggiungere ancora brodo per ottenere un risotto cremoso.

TEMPO DI COTTURA 20 minuti, in ogni caso assaggiare prima di servire.

Commenti

You Might Also Like