Browsing Category

torta salata

la cucina passo a passo torta salata

Ricette con pasta brisée | l’impasto ideale per le nostre tortiere

Le ricette che hanno la pasta brisée come base sono infinite come il numero degli ingredienti con cui si possono riempire: dai ripieni salati a quelli dolci… la scelta è personale. Ad esempio con la pasta brisée si possono preparare delle piccole tartellette ottime da conservare e da riempire in un secondo momento con mousse salate di formaggio e/o ortaggi oppure delle mini quiche da congelare e servire nell’arco di due mesi.

Le ricette con le dosi per preparare la pasta brisée sono tante. Eccone alcune

1) 500 g di farina + 250 g di burro + 75 g di latte + 1 tuorlo d’uovo + 10 g di sale

2) 200 g di farina + 90 g di burro + 1 uovo intero + 2 cl dì acqua fresca + 1 presa di sale

Prova la brisée senza uova nella ricetta passo passo della torta salata con patate e cipolla, clicca sulla foto qui sotto.

torta-salata-patate-cipolle

 La pasta brisée si congela per 2 mesi e si scongela a temperatura ambiente. Gli ingredienti vanno lavorati velocemente. Si deve far riposare l’impasto avvolto nella pellicola almeno 20 minuti prima di utilizzarlo. Se il ripieno è molto bagnato è sempre meglio, una volta stesa la pasta brisée nella tortiera, cuocerla  per 10 minuti in modo da evitare che le farcie troppo umide impediscano la completa cottura della pasta sottostante.


Se ti piace quel che leggi
Iscriviti alla newsletter gratuita!
Non ingrassa ma mette di buonumore e sazia.


pesce, uova torta salata

la nostra quiche lorraine

Versione light per questa famosa torta salata francese. Abbiamo preparato una quiche con la base integrale, niente panna e dalla forma quadrata.
Se volete farla con la classica brisèe queste sono le dosi:
250 gr di farina – 150 gr de burro – 5 g di sale e un tuorlo sbattuto in 5 cl d’acqua.
la base: integrale e senza uovo
150 gr di farina integrale
100 gr di burro freddo
1/2 cucchiaino di sale
Mettere la farina in un robot da cucina, unire il burro freddo e 1/2 cucchiaino di sale fino. Frullare a velocità alternata fino ad ottenere un composto sabbioso. Trasferire il composto in una ciotola, aggiungere 1/2 dl d’acqua ghiacciata, poca per volta, lavorandolo con una forchetta. Finita l’acqua iniziare a lavorarlo con le mani fino a formare una palla. Avvolgerla con la pellicola e riporla in frigorifero per 30 minuti almeno.
preparazione
Stendere la base integrale con un matterello e disterderla nella tortiera antiaderente. Procedere con uno strato di pancetta a fette circa 100 gr poi 200 gr dl formaggio tipo toma a dadini piccoli o grattugiato e infine 3 uova sbattute bene e condite con sale e pepe.
cottura
Infornare a 190°C per 25 minuti circa.

ricetta di Roberta Gallina

la cucina passo a passo torta salata

La ricetta della torta salata, due ingredienti senza tempo: patate e cipolle

La ricetta della torta salata a base di patate e cipolle è un caposaldo della cucina di tutti i giorni. La pasta è una brisée che si fa con solo due ingredienti: farina e burro. Potete utilizzare anche la farina integrale per una versione più al passo con i tempi. Le patate e le cipolle si trovano in qualsiasi frigorifero e in qualsiasi mese dell’anno. Con gli avanzi di pasta base preparate piccoli grissini da cuocere al momento. Deliziosi!

LA RICETTA
passo-passo-torta-cipolleper la pasta:
– 200 g di farina bianca
– 75 g di burro
– 1/2 cucchiaino da caffè di sale
– 5/6 cucchiai di acqua fredda

per il ripieno:
– 600 g di patate
– 1 cucchiaio di burro
– 1 cipolla grande
– q.b. di prezzemolo e maggiorana tritati finemente
– 250 g di panna fresca
– 2 uova
– 150 g di parmigiano
– sale e pepe
– 1 stampo da torta

1 – Affettare finemente la cipolla. Stufarla lentamente in un tegame col burro per circa 20 minuti. Salare a piacere.

2 – In una terrina mettere gli ingredienti della pasta base: farina, burro, sale e acqua. Impastare con le mani, lavorando molto con le dita. L’impasto deve essere granulare.

3 – Versare l’impasto su un tavolo e lavorarlo con le mani fino ad ottenere una palla. Tenere da parte.

4 – Pelare e grattugiare le patate.

5 – Unire alle patate la cipolla stufata e mescolare.

6 – In una terrina amalgamare bene tra loro: la panna, le uova e il parmigiano. Unirli al ripieno di patate e cipolla.

7 – Stendere la pasta base con un matterello e rivestire la tortiera. Eliminare il bordo in eccesso.

8 – Aggiungere il ripieno e infornare a 180°C. per 35/40 minuti.

ricetta di Raffaella Passigli


Ti è piaciuta questa ricetta?

Non perderti le novità sulle tue ricette preferite!

Iscriviti alla newsletter gratuita!


torta salata tramezzini e pizza

la pizza quiche | una torta salata buona come una pizza appena uscita dal forno a legna!

Tutti davanti alla televisione a guardare il campionato di calcio UEFA EURO 2016, la finale il 10 luglio allo STADE de FRANCE a Saint-Denis nei pressi di Parigi. Per non parlare delle OLIMPIADI 2016 che iniziano venerdì 5 agosto a Rio de Janeiro. E la cena? Certo una pizza take-away è comoda quando si ha fretta e la famiglia ha fame ma non si vive di sola pizza, o no? Questa pizza-quiche è un’ottima alternativa per fare felici grandi e piccoli.

ingredienti
1 rotolo di pasta brisée
5 cucchiai di passata di pomodoro fresco
3 uova intere fresche
3 cucchiai di formaggio grattugiato
100 g di stracchino
sale e pepe a piacere

Preriscaldare il forno a 190°C.

Stendere la pasta brisée in una teglia tonda o rettangolare.
In una terrina sbattere con una forchetta le uova intere per un paio di minuti, unire la passata di pomodoro, il formaggio grattugiato e regolare di sale e pepe. Amalgamare bene gli ingredienti poi versare il composto nella teglia. Decorare con pezzi di formaggio stracchino.

Infornare per 30 minuti.

 

 

 

torta salata verdure e insalate

torta salata di verdure e formaggio di capra

La prima cosa da sapere è che il formaggio di capra come quello nella foto, cotto in forno si scioglie all’interno ma resta croccante all’ esterno e tutto ciò provoca una reazione sublime nella nostra bocca.

ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia sottile
verdure miste già cotte come fagiolini, zucchine, carote, etc.
80 g di formaggio grattugiato
q.b. di olio extravergine d’oliva
sale e pepe
4 fette di formaggio di capra

Stendere la pasta sfoglia su una teglia rotonda ricoperta da carta forno.
Bucherellare la pasta con una forchetta e infornarla in forno preriscaldato a 200 gradi.
Nel frattempo frullare un terzo delle verdure cotte con un pò d’olio d’oliva.
In una terrina mescolare la crema ottenuta con le verdure rimaste e il formaggio grattugiato.  Aggiustare di sale e pepe.
Sfornare la base di sfoglia distribuire l’impasto di verdure e formaggio e poi le quattro fette di formaggio di capra.
Infornare per 25 minuti.
Ottimo con della senape al miele.

torta salata verdure e insalate

Torta di piselli con prosciutto e formaggio

ingredienti per 4-6 persone

1 rotolo di pasta brisée
20 g di burro
450 g di piselli surgelati
250 g di fontina
5 fette di prosciutto cotto
sale e pepe

Accendere il forno alla massima
temperatura.
Sciogliere il burro in una padella antiaderente,
versare i piselli surgelati e cuocere a fuoco
medio per cinque minuti.
Salare e pepare.
Tagliare il formaggio a fette.

Stendere la pasta brisée su una tortiere ricoperta di carta forno.
Mettere i pisellini sopra la pasta,
coprirli con le fette di formaggio e sopra a quest’ultimole fette di prosciutto cotto.

Infornare e cuocere per cinque minuti alla massima potenza poi abbassare il forno a 200°C e cuocere per altri venti minuti.

antipasti torta salata

ritagli di grissini in pasta brisé

Creiamo dei grissini sfiziosi con i ritagli di pasta briseé avanzati dalle torte salate.
Ingredienti
ritagli di pasta briseé
pasta di acciughe
pasta di olive
pomodori secchi sottolio
parmigiano reggiano grattugiato
erbe aromatiche miste
semi di papavero e sesamo
Preparazione
Scaldare il forno a 180°.
Frullare i pomodori secchi con dell’olio extravergine d’oliva.
Tritare le erbe aromatiche e mescolarle con l’olio e un pizzico di sale.
Emulsionare il Parmigiano con altro olio e fare la stessa cosa con i semi di papavero e sesamo.
Arrotolare i ritagli di pasta brisé in modo da formare dei grissini.
Spennellarne alcuni con la pasta di olive e quella di acciughe.
Altri con il trito di erbe aromatiche e a piacere con i pomodori frullati, il Parmigiano grattugiato, e i semi di papavero e sesamo.
Metterli in una teglia, foderata con carta da forno, e cuocerli per una decine di minuti controllando che non si secchino troppo.

antipasti torta salata

bruschettine con pomodori confit

Una piccola entrata per ogni occasione

ingredienti:
pan carré
formaggio a pasta filante
pomodori San Marzano
spezie a piacere (rosmarino, timo, origano, maggiorana)
q.b di olio, sale, pepe
Preparazione
Per i pomodori confit:
Preriscaldare il forno a 150°C.
Lavare e tagliare per il lungo i pomodori a fette spesse di 1/2 cm. Disporre le fette su una teglia da forno in modo ordinato, senza lasciare spazi vuoti.
Tritare nel mixer degli aromi a piacere, per esempio, rosmarino, timo, origano, maggiorana. Aggiungere dell’olio extravergine sale e pepe ed emulsionare bene.
Spennellare i pomodori ed infornare per un’ora. Togliere dal forno e lasciare riposare.

Per le bruschettine:
Disporre le fette di pan carré in una teglia e mettere in forno qualche minuto per ogni lato.
Aggiungere il formaggio a fette e rimettere in forno fino a che il formaggio si sia sciolto. Infine mettere i pomodori confit.
Scaldare in forno qualche minuto poco prima di servire.

antipasti torta salata

sfoglia di pere e caciotta

La sfoglia di pere e formaggio può essere servita sia come antipasto sia come dessert.
Se mettete più pere otterrete una sfoglia dolce, più formaggio una sfoglia salata da servire come antipasto.
Se farete tanti piccoli triangoli sarà divertente mangiarli con le mani.
Deliziosa con un filo di miele.

1 pasta sfoglia
1 o 2 pere Coscia tagliate sottili con la buccia
q.b. di caciotta di pecora morbida

Scaldare il forno a 200°C.
Stendere la pasta su una teglia ricoperta da carta forno. Adagiare sulla metà della sfoglia le fette di pera e quelle di formaggio alternate. Chiudere a forma di mezzaluna e serrare il bordo schiacciandolo con i denti della forchetta. Infornare per 10 minuti poi girare la mezzaluna e cuocere altri 5/10 minuti.

Roberta Gallina

torta salata verdure e insalate

tatin alle verdure

Ingredienti per 1 torta

1 rotolo di pasta sfoglia
3 pomodori maturi grandi
2 melanzane piccole di quelle lunghe e strette
3 zucchine
1 cucchiaio di timo e basilico tritati
sale e pepe
1 pizzico di zucchero
1 cucchiaio d’olio d’oliva
1 cucchiaio di trito di capperi, olive e acciughe

Preriscaldare il forno a 220 C°.

Lavare e pelare i pomodori. tagliarne 1 a pezzetti e metterlo in un padellino con 1 cucchiaio d’olio d’oliva, il timo, il basilico, 1 pizzico di zucchero, sale e pepe. Cuocere per 10 minuti a fuoco medio / basso. Aggiungere alla fine il trito di capperi, olive e acciughe e amalgamere il tutto.

Scaldare una padella antiaderente sporcarla di olio d’oliva e fare dorare le zucchine e le melanzane tagliate a rondelle da entrambi i lati.

Tagliare a rondelle i 2 pomodori pelati.

Spennellare d’olio una teglia da torta e riempirla con le verdure: pomodori, zucchine, melanzane componendo un disegno a fiore.
Spalmare il mix di pomodoro e trito di acciughe, etc.
Ricoprire con la pasta sfoglia e bucherellare.

Infornare per 15 minuti poi sfornare, fare riposare qualche minuto e rovesciare su un piatto da portata.

torta salata tramezzini e pizza

baguettes di sfoglia ripiene

ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia fresca sottile
2 zucchine medie
6 fette sottili di formaggio emmentaler o fontina
pecorino grattugiato
paprica in polvere
q.b. di latte

Preriscaldare il forno a 180°C.

Lavare le zucchine affettarle sottilmente e cuocerle sulla griglia.
Preparare un foglio di pasta sfoglia steso su un tavolo, cospargere dal lato a vista di formaggio pecorino.Posizionare le fette di zucchina grigliate come a formare delle righe sulla pasta sfoglia lasciando 2 cm di spazio tra una riga e l’altra. Coprire le zucchine con il formaggio ritagliato della stessa grandezza.Spolverizzare tutto con formaggio pecorino grattugiato e la paprica a piacere.

Con un pennello bagnare di latte gli spazi tra una riga di zucchine e l’altra. Prendere l’altro foglio di sfoglia e ricoprire tutto facendo combaciare esattamente. Ancora con il pennello e il latte passare picchiettando tra una riga e l’altra facendo aderire bene le due sfoglie così da preparare la zona dove si dovrà tagliare col coltello le varie baguette.

Preparare una teglia con carta forno e adagiare le varie baguettes. Assicurarsi che i lati siano chiusi bene altrimenti pizzicarli con le dita. Bagnare ancora con un pò di latte la superficie e infornare per 20 minuti.

Servire le baguettes farcite su un tagliere.

Bon Appetit!

gli speciali torta salata

quiche e/o tarte

Quiche o tarte, tarte o quiche! E la tarte Taten?

…un pò di storia…
La Quiche, si chiama così in tutte le lingue, è una torta salata che ha per base una pasta matta fatta di farina, acqua, burro, sale, e un ripieno a base di uova sbattute con un pò di panna, sale e pepe.
La più conosciuta è la Quiche Lorraine che al ripieno base aggiunge la pancetta o a dadini o stesa tra l’impasto e il ripieno. Provate a farla come il grande Maestro della cucina francese Auguste Escoffier che prima di stendere la pancetta la faceva rosolare nel burro!

La tarte è la traduzione francese di torta quindi può essere dolce o salata e fatta con qualsiasi base: frolla, brisèe, sfoglia.

Infine la torta Tatin più conosciuta come tarte Taten, è una torta cotta all’incontrario cioè prima si mette la farcitura e poi si copre con la pasta, si cuoce in forno e quando è pronta si rovescia sul piatto. Il nome arriva dalle sorelle francesi Tatin che fecero per sbaglio questa torta perchè durante il procedimento si erano dimenticate di mettere la pasta come base e decisero di aggiungerla dopo. La più conosciuta è la tarte Tatin di mele.

Le nostre Quiche (con base tradizionale)
– Lorraine, leggera e con la pasta base integrale
– passo passo, con patate e cipolle

Le nostre torte salate (con base già pronta)
– con la sfoglia, fave e mortadella
– con la brisèe, alici e ricotta, porro e stracchino

La nostra Tatin, dolce e salata (con base già pronta)
Tatin di verdure
Tatin di pesche

seguici su facebook.com/3ricettesulcomo.it