Browsing Category

spiedini & polpette

i bambini amano gli spiedini e le polpette. il piacere di poter mangiare con le mani è innegabile.
una sezione ricca di ricette “felici”.

Pasqua spiedini & polpette

crocchette di merluzzo al profumo di limone

ingredienti per 6 persone

800 g di filetti di merluzzo
2 patate lesse di medie dimensioni
q.b. di timo fresco
sale e pepe
un pò di scorza di limone
2/3 fette di pane raffermo
2 uova intere
q. b. di pan grattato
1 l d’olio per friggere

Controllare i filetti di merluzzo e pulirli delle eventuali spine con una pinzetta. Eliminare la pelle.
Tagliare grossolanamente il merluzzo e metterlo in una padella con un giro d’olio d’oliva, un paio di rametti di timo fresco, sale e pepe.
Cuocere per circa una decina di minuti poi far leggermente raffreddare.
Mettere nel tritatutto il pane ammollato nell’acqua e strizzato, le uova, le patate lesse, il pesce, la scorza del limone. Tritare a scatti e ottenere un impasto che non sia troppo fine.

Controllare che la spina del tritatutto sia staccata, che la lama sia tolta e prelevare con le mani una sufficiente dose d’impasto per formare una polpetta tonda o allungata. Passare la polpetta nel pan grattato e procedere in questo modo fino alla fine dell’impasto.

Scaldare l’olio in una padella grande e friggere le polpette fino a doratura. Sgocciolarle su carta assorbente.

Preparare dei coni con la carta per alimenti, infilarci qualche polpetta per cono e gustare con le mani!

ricetta di Raffaella Passigli

carne pollo spiedini & polpette

satay di pollo

ingredienti per 4 persone:

500 g di petto di pollo
2 cucchiai di timo
1 cucchiaio di maggiorana
6 cucchiai d’olio d’oliva
12 spiedini di legno
sale e pepe

Tagliare il pollo a strisce di un centimetro di larghezza.

In una terrina mettere le strisce di carne, l’olio d’oliva, il timo, la maggiorana, salare e pepare.
Amalgamare bene tutti gli ingredienti, coprirli con della pellicola e lasciarli marinare in frigorifero per un’ora.
Nel frattempo mettere gli spiedini di legno a bagno per dieci minuti.
Preparare i satay infilzando le strisce di pollo negli spiedini e piegandole prima da una parte poi dall’altra in modo da ottenere una forma a serpente.

Scaldare una padella per griglia antiaderente e cuocere gli spiedini tre minuti per parte.
Ottimi accompagnati con una salsa di burro di noccioline.


LA NOSTRA NEWSLETTER GRATUITA

SAZIA MA NON INGRASSA

ISCRIVITI!


 

spiedini & polpette

spiedini di pomodorini, olive nere, feta

Ingredienti per 4 persone

150 g di formaggio feta
(per i bambini potete sostituire la feta con della mozzarella)
12 olive nere denocciolate
12 pomodorini
2 cucchiai di pesto
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di pinoli
8 spiedini di legno

Immergere gli spiedini in acqua fredda per venti minuti (in questo modo eviteranno di bruciarsi una volta messi in forno).

Preriscaldare il forno a 200°C.
Tagliare la feta a dadini di un centimetro.
Lavare i pomodorini.

Preparare gli spiedini infilzando un pomodorino, un’oliva, un dadino di feta, nell’ordine che preferite.
Adagiare tutti gli spiedini su una teglia ricoperta di carta forno.
Preparare la salsa mescolando in una tazzina i pinoli con il pesto e l’olio extravergine d’oliva.

Infornare per dieci minuti.
Una volta pronti gli spiedini, disporli su un piatto e cospargerli di salsa al pesto.

carne spiedini & polpette

polpettine di carne al tamari

ingredienti per 5/6 persone

400 g di trita di bovino
400 g di trita di suino
1 1/2 patata media lessata
mix di timo, rosmarino, noce moscata a piacere
q.b. di farina di riso per impanare
1 cucchiaio di Tamari
1/2 bicchiere di vino bianco o brodo
sale e pepe poco

Preparare delle piccole polpettine mescolando i 2 tipi di carne con la patata lessata, le erbe tritate, sale e pepe poco. Passare ogni polpettina nella farina di riso.

In una padella versare 1 cucchiaio di Tamari e 2 cucchiai di acqua, appena sfrigola buttare le polpettine e sfumare con 1/2 bicchiere di vino bianco. Abbassare il fuoco e lasciare cuocere per almeno 15 minuti, se si dovessero asciugare troppo aggiungere un po’ di brodo vegetale o acqua.

Il tamari è una salsa di soia giapponese, molto salata e dal sapore più forte rispetto alla soia tradizionale.
La salsa tamari è indicata a chi soffre di celiachia, mentre la shoyu è sconsigliata a costoro. (Informazione tratta da wikipedia, http://it.wikipedia.org/wiki/Tamari) Per poter avere dei prodotti idonei al consumo dei celiaci è necessario che le aziende produttrici applichino un corretto piano di controllo delle materie prime e del prodotto finito.

spiedini & polpette

spiedini all’italiana

Tutte le volte che volete stupire divertendo i vostri ospiti, la vostra famiglia o qualche amico straniero. Veramente MADE IN ITALY!

150 g di mozzarella
12 olive verdi denocciolate
12 pomodorini
2 cucchiai di pesto
2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
1 cucchiaio di pinoli
8 spiedini di legno

Tagliare la mozzarella a dadini di un centimetro.
Lavare i pomodorini.

Preparare gli spiedini infilzando un pomodorino, un’oliva, un dadino di mozzarella, nell’ordine che preferite.
Preparare la salsa mescolando in una tazzina i pinoli con il pesto e l’olio extravergine d’oliva.

Una volta pronti gli spiedini, disporli su un piatto e cospargerli di salsa al pesto e pinoli.

Infornateli qualche minuto per un tocco di raffinatezza in più.

spiedini & polpette

spiedini di gamberi e pomodorini

ingredienti per 4 persone

4 gamberi per spiedino + 4 pomodorini
32 gamberi
32 pomodorini datterini
foglie di basilico fresco
olio extravergine d’oliva
1 limone
sale e pepe

Pulire i gamberi, eliminare il guscio completamente.
Lavare i pomodorini.

Preparare una marinata con succo di limone, olio extravergine d’oliva e basilico fresco, immergere i gamberi e lasciarli riposare per 10 minuti.

Nel frattempo mettere a bagno gli spiedini in acqua fredda per lo stesso tempo.

Scaldare una padella antiaderente.
Infilzare su ogni spiedino 4 gamberi e 4 pomodorini e cuocerli a fiamma vivace. Innaffiare il tutto con la marinata.

Cuocere per un massimo di 8-10 minuti girando gli spiedini almeno una volta per parte.

Ottimi caldi o tiepidi.
Accompagnateli con del riso pilaf, verdure al vapore o un’insalata fresca di stagione.

Infilzate i gamberi e i pomodorini a caso, daranno un aspetto disordinato e più gustoso al piatto.

carne spiedini & polpette

spiedini di mondeghili e verdure

ingredienti per 4 persone:

Gli ingredienti di questi spiedini variano a seconda di quante polpette avete.
Comunque se consideriamo almeno 2/3 spiedini a testa gli ingredienti per 4 persone saranno così:
12 piccole polpettine-mondeghili (polpette ottenute con l’avanzo di carne di un abbondante lesso)
1 zucchina grande
2 patate
1 peperone rosso o giallo
12 pomodorini piccoli (ciliegia o datterini)
12 foglie di basilico fresco
12 spiedini di legno lunghi
olio extravergine d’oliva
sale

Accendere il forno a 250°C.
Pelare le patate, tagliarle a dadini di 2 cm e metterle in una bacinella piena d’acqua fredda.
Quando il forno è caldo, asciugarle su uno strofinaccio, metterle su una teglia ricoperta di carta forno, salare, cospargere d’olio extravergine d’oliva, qualche rametto di rosmarino e infornare per 40 minuti, girandole ogni tanto.

Nel frattempo lavare la zucchina e il peperone. Tagliare la zucchina a rondelle. Scaldare una griglia antiaderente, cospargerla di sale e grigliare le rondelle di zucchina da ambo i lati per 1 minuto. Tenere da parte.
Tagliare il peperone in 2 parti, privarlo dei semi, grigliarlo da entrambi i lati, bruciacchiando per bene tutta la pelle. Eliminare la pelle esterna e tagliarlo a pezzetti (almeno 12).

Lavare i pomodori e le foglie di basilico.

Preparare gli spiedini in questo modo:
infilzare un pezzo di peperone, una polpetta, una foglia di basilico, un pomodorino, la zucchina e per ultima la patata.

carne spiedini & polpette

polpettine in foglie di limone

ingredienti per 4 persone

320 g di carne magra di vitellone macinata sottile
mezzo uovo
sale e pepe
foglie di limone non trattato, lavate e asciugate
la scorza di mezzo limone non trattato, tagliato a listarelle
q.b. di olio extravergine
il succo di mezzo limone
1 cucchiaino di zucchero

Amalgamare la carne con l’uovo, salare e pepare a piacere, formare con le mani delle polpettine ovali.
Avvolgere ogni polpettina in una foglia di limone, fissare con uno stuzzicadenti di legno.

Cuocere le polpette in padella con l’olio extravergine e il succo di limone per 5 o 6 minuti.
Togliere gli involtini dalla padella e metterli su un piatto. Unire al fondo di cottura lo zucchero e la scorza del limone tagliata a listarelle, fare restringere brevemente la salsa poi versarla sulle polpettine.
Eliminare gli stuzzicadenti di legno decorare con qualche listarella di scorza di limone e servire.

ricetta di Susanna Badii (leggi l’articolo su Susanna Badii)

spiedini & polpette

involtini alla siciliana

ingredienti per 4 persone

12 fettine sottili di vitello
300 g di pangrattato
2 cucchiai di pecorino grattugiato
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di pinoli
1 cipolla
1 ciuffo di prezzemolo
foglie di alloro
olio extravergine d’oliva
sale e pepe

Tritate un pezzetto di cipolla e lasciatela appassire, in una padella, con un filo d’olio. Aggiungete metà del pangrattato e tostatelo brevemente, mescolando; poi, fate raffreddare e trasferite tutto in una terrina.Unite il pecorino, l’uvetta, i pinoli, il prezzemolo tritato, una presa di sale e una spolverata di pepe e amalgamate tutto, ammorbidendo il composto con poco olio. Stendete le fettine di vitello sul piano di lavoro e battetele leggermente.

Distribuitevi sopra il prepararto e arrotolatele in modo da formare degli involtini.

Ungeteli d’olio e rotolateli nel pangrattato rimasto.
A questo punto, infilzateli in spiedini di legno, alternandoli con spicchi di cipolla e foglie d’alloro.
Adagiateli in una teglia unta d’olio e infornate per una ventina di minuti.

(Ricetta e foto tratte dal libro: I tesori della cucina siciliana)

carne spiedini & polpette

spiedini di manzo su carpaccio di ananas

ingredienti per 4 persone

500 g di polpa di manzo
8 fette di ananas fresco tagliate molto sottili
8 rametti di rosmarino
olio d’oliva
sale e pepe

Preparare gli spiedini eliminando gli aghi di rosmarino dal ramo di legno.

Tagliare la carne a dadini di 1 centimetro, metterla in una terrina e aggiungere l’olio d’oliva, un cucchiaio di aghi di rosmarino, sale e pepe. Mescolare bene, coprire con della pellicola e marinare per 30 minuti.

Scaldare una griglia antiaderente, cuocere 1 minuto per parte le fette di ananas e adagiarle su un piatto da portata.
Preparare gli spiedini infilzando i pezzetti di carne nei rami di rosmarino e cuocerli sulla griglia ben calda.

Servire gli spiedini sul carpaccio di ananas.

carne spiedini & polpette

involtini di carne

ingredienti per 4 persone:

8 fettine di fesa di vitello
8 fette di prosciutto cotto
80 g di fontina
1 cucchiaio di burro
1 cucchiaio d’olio d’oliva
sale e pepe
16 stuzzicadenti di legno

Stendere le fette di carne su un tavolo.
Adagiare sopra ad ogni fetta il prosciutto cotto.

Tagliare la fontina in otto parti uguali e distribuirla in centro, sopra al prosciutto cotto.

Avvolgere le fette di carne su se stesse e chiuderle ai lati con gli stuzzicadenti.

Sciogliere in una padella l’olio con il burro.
Quando prende colore adagiare gli involtini e farli rosolare per bene.
Abbassare la fiamma e cuocere col coperchio per cinque minuti.
Servire gli involtini col loro delizioso sughetto.

spiedini & polpette

spiedini di tacchino alle spezie

ingredienti per 4 persone:

300 g di polpa di tacchino tritata
1 cipolla rossa piccola
2 cucchiai d’olio d’oliva
1 cucchiaino di maggiorana tritata
1 cucchiaino di semi di sesamo
1 cucchiaio di curry
1 cucchiaio di semi di papavero
4 spiedini lunghi di legno
sale
pepe

Accendere il forno a 200°C.
Sbucciare la cipolla e tritarla.

In una terrina mischiare la carne di tacchino tritata con la cipolla, la maggiorana, l’olio d’oliva, sale e pepe.
Amalgamare bene e formare sedici polpettine della stessa grandezza.
Tenere a bagno gli spiedini di legno per dieci minuti (in questo modo non bruceranno una volta messi in forno).
Infilare quattro polpette per spiedino.
Cospargere uno spiedino di curry, uno di semi di papavero e uno di semi di sesamo.

Preparare una teglia con della carta forno, adagiarvi gli spiedini, cuocere in forno per quindici minuti girandoli a metà cottura.

spiedini & polpette

spiedini di pescatrice in giallo al sesamo

ingredienti per 4 persone:

600 g di pescatrice
1 bustina di zafferano
2 cucchiai di semi di sesamo
5 cucchiai d’olio d’oliva
sale e pepe
8 spiedini di acciaio

Tagliare la pescatrice in piccoli pezzi,
metterli in una terrina, e aggiungere:
l’olio d’oliva, una bustina di zafferano,
sale e pepe.
Amalgamare bene il tutto, coprire con
della pellicola e far marinare per 30 minuti.
Prendere gli spiedini e infilzarvi i pezzi
di pesce.
Tenere la marinata da parte.

Cospargere gli spiedini di semi di
sesamo.

Scaldare una griglia antiaderente e
cuocere gli spiedini cinque minuti per parte.
Versare la marinata in un pentolino
e scaldarla per cinque minuti.
Servire gli spiedini accompagnati
dalla loro salsa.

spiedini & polpette zona celiachia

la ricetta: hamburger di patate, fagiolini e mortadella

ingredienti per 4 persone:

4 patate farinose
200 g di fagiolini
2 fette di mortadella
60 g di burro
latte fresco intero
formaggio grattugiato
4 stampini antiaderenti

Pelare le patate.
Lavare e pulire i fagiolini privandoli delle punte.

Cuocere le patate ed i fagiolini al vapore
o in acqua. Passare le patate al passaverdura
e mettere la purea ottenuta sul fuoco.
Aggiungere 30 g di burro, il latte sufficiente
ad ammorbidire il purè e mescolare.
Sciogliere il restante burro in una padella
antiaderente, unire i fagiolini, il formaggio
grattugiato e saltare a fuoco vivo per quattro
minuti.
Scaldare il forno a 200°C..

Riempire gli stampini per metà col purè.
Distriburvi prima i fagiolini poi la
mortadella e coprire con il purè rimasto.
Spolverizzare gli hamburger
col formaggio grattugiato

Infornare per dieci minuti.

carne spiedini & polpette

mondeghili

ingredienti per 4 persone:

300 g di manzo lessato
100 g di mortadella
1 carota
½ patata
3 cucchiai di formaggio grattugiato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 uovo
pane grattugiato
30 g di burro
3 cucchiai d’olio d’oliva
4 foglie di salvia
sale e pepe

Mettere in un tritatutto la carne, la carota, la patata e tritare per trenta secondi. Aggiungere le uova, il prezzemolo, la mortadella, il formaggio grattugiato e continuare a tritare fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati. Assaggiare l’impasto. Salare e pepare a piacere.

Preparare del pane grattugiato su un piatto.Con l’aiuto di un cucchiaio prendere un po’ di carne, formare una polpetta, passarla nel pane grattugiato e metterla da parte. Proseguire fino a terminare tutto l’impasto

Scaldare il burro e l’olio in una padella antiaderente, aggiungere le foglie di salvia e cuocervi le polpette a fuoco medio, due o tre minuti per parte.Ottime calde e fredde.