da definire

Perché l’amore non è nel cuore ma nella torta a quattro strati

Perché l’amore non è nel cuore ma è riconoscersi dall’odore… cantava Eugenio Finardi che probabilmente ancora non conosceva questa torta! Quattro strati di golosa bontà per la torta del cuore. Biscotto, cioccolato, panna e lamponi la garanzia è insita nella torta stessa.

LA RICETTA

1 tortiera a forma di cuore del diametro di 16cm
carta forno
per il primo strato:
100 g di biscotti Digestive
75 g di burro
per il secondo strato:
110 g di cioccolato fondente
3 tuorli d’uovo
80 g di zucchero
30 g di latte
3 cucchiai di marmellata di lamponi
per il terzo strato:
200 ml di panna fresca
2 cucchiai di zucchero a velo
2 vaschette di lamponi freschi

Tritare i biscotti e il burro in un robot da cucina per 1 minuto circa.

Ricoprire la tortiera con della carta forno (bagnare la carta per ammorbidirla e farla aderire meglio).
Utilizzando le mani stendere l’impasto di biscotto nella tortiera facendo bene attenzione a renderlo uniforme. Mettere in frigorifero.

Preparare un bagnomaria (mettere una pentola con poca acqua su una fiamma molto bassa e al suo interno una terrina). Frullare con uno sbattitore elettrico nella terrina già a bagnomaria i 3 tuorli d’uovo e lo zucchero, quando si saranno gonfiati aggiungere il cioccolato spezzettato e mescolare pazientemente fino a farlo sciogliere completamente, nel frattempo aggiungere il latte a filo.

Estrarre la base di biscotto dal frigorifero versarvi uniformemente la crema al cioccolato e rimettere in frigorifero per almeno 2 ore.
Quando il cioccolato si sarà completamente solidificato, pennellare sulla superficie uno strato di marmellata di lamponi.

Montare la panna fresca con un frullino elettrico, aggiungere lo zucchero a velo  e trasferire la panna in una tasca da pasticceria. Tenere in frigorifero.
Lavare delicatamente i lamponi e farli asciugare.

Un’ora prima di servire la torta procedere in questo modo:
Togliere la torta dallo stampo, eliminando la carta forno, e metterla su un piatto.
Estrarre la panna dal frigorifero e distribuirla sul cioccolato.
Decorare con i lamponi seguendo la forma del cuore.

ricetta di Valeria Carimati


Se ti piace quel che leggi
Iscriviti alla newsletter gratuita!
Non ingrassa ma mette di buonumore e sazia.


 

Commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply