Browsing Tag

salmone

Natale pesce, uova

La ricetta del salmone marinato

Questa ricetta del salmone marinato è eccezionale, nulla da invidiare al salmone affumicato che si trova già pronto nei negozi. L’unica cosa importante da sapere è che la marinatura deve durare 3 giorni!

Non abbiamo messo volutamente il peso degli ingredienti perché a seconda del peso del salmone farete poi voi le proporzioni seguendo questo suggerimento:

Con 400 gr di trancio di salmone si utilizza circa 1 kg di sale e 1 kg di zucchero.

trancio di salmone
sale
zucchero
erba cipollina, timo, maggiorana
o erbe aromatiche a piacere

Unire la stessa quantità di zucchero e sale in una ciotola.    Aggiungere le erbe aromatiche tritate grossolanamente e mescolare tutto  molto bene.
salmone_marinato_sale_home Fare uno strato sul fondo di una pirofila con una parte del mix  e adagiarci il trancio di salmone. Ricoprire tutto con il resto del mix.
Avvolgere con la pellicola per alimenti e lasciare in frigo per 3 giorni.
Togliere il trancio dalla marinatura e sciacquarlo sotto l’acqua per eliminare i residui.
Tagliare a fettine e condire con olio extravergine d’oliva.

ricetta di Roberta Gallina


Se ti piace quel che leggi

Iscriviti alla newsletter gratuita!

Non ti preoccupare, riceverai soltanto una mail al mese


 

pesce, uova

Salmone marinato al forno | Japanese style

Salmone marinato al forno | la praticità della cucina giapponese entra di prepotenza sulla nostra tavola con questa ricetta meravigliosa. Mirin, miso, olio di semi, tutti ingredienti della cucina asiatica e in particolare modo  di quella giapponese. La marinatura di questo salmone conquisterà il favore dei vostri ospiti. Una ricetta veloce, sana, assolutamente ispirata alla cucina di oggi. Francesca d’Orazio Buonerba come sempre con le sue ricette riesce a portare lo stile e il gusto a tavola.

LA RICETTA

  • 1/2 salmone intero o 4/5 tranci
  •  2 cucchiaini di miso
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiai di mirin
  • 2 cucchiai di olio di semi

Accendere il forno a 180 gradi.

Controllare che il salmone non abbia spine passando un dito sulla carne avanti e indietro, nel caso ce ne fossero toglierle con una pinzetta. Le spine del salmone sono grandi e si trovano con estrema facilità.

salmone marinato1Tagliare il salmone in tranci, all’incirca 4 o 5, sciacquarli e metterli in una terrina. In un’altra terrina preparare la marinatura. Miso + mirin + olio di semi + erba cipollina o un cipollotto affettato + zucchero, mescolare tutto e versare sui tranci di salmone. Marinare per 30 minuti. Non aggiungere ne sale ne pepe.

salmone marinato2Preparare una teglia ricoperta da carta forno, disporvi i tranci di salmone e la loro marinatura. Infornare per 20 minuti circa.

Servire con del riso pilaf e una verdura cotta al vapore e leggermente saltata in padella.

Ricetta di Francesca d’Orazio Buonerba


LA NOSTRA NEWSLETTER GRATUITA
SAZIA MA NON INGRASSA
ISCRIVITI!


tramezzini e pizza

Panino | avocado, salmone e maionese al pompelmo rosa

Possimo definirlo  un pò snob. Questo panino non si accontenta di un pane qualsiasi perchè il salmone vuole essere racchiuso da un pane morbido che lo accarezzi col suo gusto delicato.
Alla base del panino maionese profumata al pompelmo rosa, a seguire della rucola, qualche fetta di pomplemo rosa a crudo, qualche fettina di avocado e concludiamo con una fetta abbondante di salmone.

ingredienti

Paninetti morbidi

Maionese: unire alla maionese del succo di pompelmo rosa, tanto quanto piace

1 pompelmo rosa: pelare e tagliare a vivo il pompelmo

Salmone affumicato

Avocado a fette

Rucola

Ricetta di Francesca D’Orazio Buonerba

autunno / inverno Natale pesce, uova

salmone al forno con porcini e patate

ingredienti per 6 persone

2 baffe di salmone
2/3 funghi porcini di media grandezza
3 patate
1 scalogno tritato finemente
q.b. di olio
sale e pepe

Lavare il pesce e, con un coltello lungo e ben affilato, togliere la pelle. Con le apposite pinzette levare tutte le spine.
A parte dopo aver pulito bene i funghi, tagliarli a fette non troppo sottili. In una padella far scaldare dell’olio e soffriggere leggermente lo scalogno, unire poi i funghi, salare e pepare a piacere. Cuocere i funghi a fuoco vivo per qualche minuto e far intiepidire.
Sbucciare le patate e tagliarle a fette sottili con l’aiuto di una mandolina oppure a mano. Tenerle immerse in acqua fino al momento dell’uso affinchè non anneriscano.
Salare e pepare le baffe di salmone da ambo le parti. Mettere su una di esse i funghi, coprire con l’altra parte del salmone e mettere in una pirofila unta d’olio. Asciugare le patate, disporle sopra al pesce e salare a piacere. Innaffiare ancora con un pò d’olio e infornare a 200°C. per 30/35 minuti.

ricetta di Raffaella Passigli