carne

Cosce di pollo al forno con patate | la ricetta per tutti

6 Aprile 2017

Cosce di pollo al forno con patate, solo a nominare questo piatto  viene subito l’acquolina in bocca. Perché da un lato ci riporta indietro nel tempo quando eravamo piccolini ed era una persona cara che ce lo cucinava, dall’altro è una ricetta così sfiziosa che potremmo catalogare nel nostro ricettario come evergreen. 

Nell’eseguire la ricetta considerate che ad esempio se le patate* vi piacciono a pezzettoni grandi il tempo di cottura sarà più di 20 minuti. Potete tranquillamente sostituire le cosce con un pollo intero tagliato a pezzi, il tempo di cottura resterà lo stesso.

Le cosce di pollo al forno con patate sono buonissime preparate in anticipo, ad esempio la mattina per la sera o la sera per il giorno dopo. Se leggete la ricetta noterete come l’olio è usato come condimento solo alla fine quando vengono aggiunte le patate. Questo procedimento rende il piatto più leggero e appetitoso.

LA RICETTA per 4 persone
4 cosce di pollo + relativa sovracoscia
10 pomodorini ciliegia
1 cipolla grande o 2 piccole (bionde o rosse come preferite)
600 g di patate
6 cucchiai d’olio d’oliva
1 cucchiaio di aromi misti tritati (rosmarino, salvia, alloro)
sale e pepe
tempo totale di cottura: 1h 1/2

Preriscaldare il forno a 270 gradi.
Lavare bene i pezzi di pollo e privarli delle eventuali interiora rimaste.
Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti.
Affettare la cipolla.
Pelare le patate e tagliarle a pezzettoni.

Mettere i pezzi di pollo in una pirofila, spolverizzarli con gli aromi, salare, pepare e infornare per 20 minuti.
Aggiungere la cipolla e continuare la cottura per altri 10 minuti.

Abbassare il forno a 175 gradi.
Unire i pomodori a pezzetti, amalgamarli bene al pollo e cipolla, punzecchiare la pelle del pollo con una forchetta e continuare a cuocere per 25 minuti.
Aggiungere le *patate, un’altra spolverata di aromi, i sei cucchiai d’olio d’oliva e cuocere per gli ultimi 20 minuti.
Mescolare il pollo e le patate almeno un paio di volte.

 ricetta di Valeria Carimati


LA NOSTRA NEWSLETTER GRATUITA

SAZIA MA NON INGRASSA

ISCRIVITI!


Commenti

You Might Also Like