da definire

La zuppa Imperiale | mia nonna romana la faceva così

10 Ottobre 2017

Parliamoci chiaro la zuppa Imperiale non è mica una zuppa da malati, anzi! Mortadella, uova, burro, formaggio grattugiato, tutti ingredienti per tirare su più che per buttare giù. Se poi la servite con un buon brodo di carne… l’energia è garantita.
Per un aspetto ancora più glamour divertitevi a ritagliare l’impasto con stampini a forma di stellina o cerchietti.
I quadrotti (o stelline o quello che avete preparato) si possono surgelare o conservare in frigorifero per 3/4 giorni avvolti nella pellicola.

LA RICETTA per 4/6 persone

100 g di semolino
80 g di mortadella tritata
80 g di formaggio grattugiato
50 g di burro
4 uova
q.b. di noce moscata (facoltativa)
q.b. di sale e pepe
1 litro di brodo

Preriscaldare il forno a 180°C.

Battere le uova intere in una terrina, aggiungere il semolino, il formaggio, la mortadella e mescolare bene.
Salare, pepare e unire una bella grattata di noce moscata (se piace).
Sciogliere il burro nel microonde e versarlo nel composto, amalgamare il tutto.

Imburrare e infarinare una tortiera, versare il composto appena preparato, livellarlo con una spatola e cuocere in forno per 20 minuti.

Una volta cotto farlo raffreddare e tagliarlo a quadrotti.

Scaldare il brodo, mettere in ogni fondina 8/10 quadrotti e versare sopra il brodo bello caldo.


Ti è piaciuta questa ricetta?

Non perderti le novità sulle tue ricette preferite!

Iscriviti alla newsletter gratuita!


Commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply