primi piatti

pasta fredda alle verdure e feta, nel wok

16 Giugno 2013
ingredienti per 10 persone

1 kg di pasta corta
2 zucchine
1 peperone giallo
1 melanzana media
1 manciata di piselli
q.b. di olive nere
1 confezione di feta
Tamari (salsa di soia ristretta)
basilico fresco
q.b. di olio d’oliva extravergine
sale e pepe

Mondare e tagliare a dadolini le zucchine, la melanzana e il peperone e mettere tutto nel Wok* con 3 cucchiai di olio e 2 di Tamari (salsa di soia ristretta).
Far cuocere le verdure per una decina di minuti e controllare assaggiando il grado di cottura preferito.
In una pentola far cuocere la pasta, scolandola al dente.
Versare la pasta in una zuppiera con le verdure, unire le olive nere e la feta a dadini. Mescolare bene e aggiustare di olio e sale.
Per ultimo aggiungere le foglie di basilico fresco tagliuzzate a mano.
Lasciar riposare un po’ in frigorifero.

ricetta di Roberta Gallina

*Il wok è una sorta di padella (o tegame) usata nella cucina cinese, di forma semisferica fonda, originariamente senza alcuna parte di fondo in piano, generalmente forgiata in ferro o in ghisa. Risulta piuttosto pesante e consente, perciò, di mantenere a lungo il calore, mentre la sua forma svasata permette, inoltre, di friggere in immersione pur utilizzando scarse dosi di olio, considerando che il punto terminale è a diretto contatto con la fiamma (www.Wikipedia.org)

Commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply