antipasti

rotolini al prosciutto, stracchino e rucola

ingredienti per 6 persone

Per le crespelle:
2 uova
100 g di farina
250 ml di latte
Per il ripieno di stracchino:
200 g di formaggio stracchino
200 g di prosciutto crudo
q.b. di rucola
Per il ripieno di salmone:
200 g di salmone affumicato
200 g di panna acida o formaggio fresco allo yogurt ammorbidito con 4 cucchiai di latte
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato (facoltativo)
1 cucchiaio di erba cipollina fresca tagliata sottilmente e qualche stelo per decorare
sale e pepe

Preparare la pastella per le crespelle. Battere leggermente le uova in una ciotola, aggiungere la farina, amalgamare bene e poi diluire con il latte. Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.

Preparare le crespelle seguendo la ricetta passo a passo.
Rotolini con stracchino, prosciutto e rucola
Adagiare una crespella per volta su una superficie piana, spalmarvi un leggero strato di stracchino, qualche fetta di prosciutto crudo e la rucola lavata e asciugata. Arrotolare la crespella su se stessa, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigorifero. Ripetere questa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.
Rotolini con salmone
Mescolare al formaggio o alla panna acida lo zenzero e l’erba cipollina.Adagiare una crespella per volta su una superficie piana, spalmarvi un leggero strato di composto appena preparato, coprire con le fette di salmone (tante quante ne bastano), arrotolare la crespella su se stessa, avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla in frigorifero. Ripetere questa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti.

Servire i rotolini ripieni togliendoli dal frigorifero almeno 20 minuti prima. Tagliarli quando sono ancora freddi e disporli su un piatto.

Questi sfiziosi rotolini si possono tranquillamente surgelare. Al momento opportuno sgelateli a temperatura ambiente.

Ricetta di Francesca D’Orazio Buonerba

Commenti

You Might Also Like