carne pollo

Insalata di pollo, armonia di colori con petto di pollo arrosto

25 Settembre 2018

L’insalata di pollo è un piatto che si presta molto bene in svariate occasioni:
quando è avanzato del pollo, come piatto unico, come ricco antipasto.
Per questa ricetta è stato adoperato il petto di un pollo arrosto, un ingrediente che trovate comodamente già pronto in qualsiasi supermercato e che resta molto più gustoso di un petto di pollo lessato. Se usate un petto di pollo lessato vi conviene preparare un’insalata di pollo con ingredienti più saporiti come cetriolini, fontina, patate, maionese, capperi.
L’insalata di pollo deve avere un aspetto invitante, deve attrarre per prima cosa la vista con i colori delle verdure che la compongono. Questa ricetta calibra con attenzione sia l’aspetto visivo che l’armonia degli ingredienti.
Il pollo è stato sfilacciato a mano come si usava fare nelle vecchie famiglie di un tempo. La differenza è notevole, provare per credere ;).

insalata-di-pollo-arrostoLA RICETTA
1 petto di pollo arrosto
1 carota
1 gambo di sedano
100 g di formaggio emmentaler
4 cucchiai di piselli cotti a piacere
q.b. di sale
1 cucchiaio di limone
q.b. d’olio d’oliva

 

insalata-di-pollo-sfilacciataIL POLLO va sfilacciato in piccoli pezzi con le dita per mantenere una consistenza più morbida. Se proprio non vi piace potete tagliarlo anche a dadini o striscioline… che peccato però.

LE VERDURE devono essere preparate a seconda del tipo. La carota tagliata a dadini piccoli e cotta al vapore o bollita tenendola al dente. I piselli bolliti secondo il loro tempo di cottura. Il sedano tagliato a listarelle sottili.

IL FORMAGGIO utilizzato nella ricetta è l’emmentaler ma potete tranquillamente utilizzare della fontina o altro formaggio similare.

insalata-di-pollo-condimentoIL CONDIMENTO è molto importante.
Si mette un po’ di sale a piacere in una tazzina, si aggiunge un cucchiaio di succo di limone e si mescola per sciogliere il sale. Solo a questo punto si unisce l’olio d’oliva a piacere e si mescola con una forchetta in modo deciso ottenendo un’emulsione. A questo punto si utilizza quest’emulsione per condire l’insalata di pollo. A piacere potete aggiungere un cucchiaino di senape.

IL CONSIGLIO IN PIU’ potrebbe essere quello di aggiungere qualche noce e qualche cappero fresco.

insalata-di-pollo-tonda

QUELLA RICCA è l’insalata di pollo come la conosciamo tutti: pollo, sedano, cetriolini, patate, maionese. E’ ideale prepararla per una cena in piedi, un buffet o per i ragazzi sempre molto affamati. Potete preparare la ricca sia col pollo arrosto che col pollo lessato.


Valeria-Carimati

“La cucina di casa richiede equilibro soprattutto se consideriamo che è la cucina che ci accompagna tutti i giorni dell’anno. La cucina con cui fare i conti per quello che riguarda la nostra salute, il nostro benessere e le nostre voglie da soddisfare tenendo sempre presente che i piatti non dovrebbero mai annoiarci”.
ValeXX


ISCRIVITI!

LA NOSTRA NEWSLETTER GRATUITA
SAZIA MA NON INGRASSA


Tu come la prepari l'insalata di pollo? Lascia un commento se ti fa piacere.
Commenti

You Might Also Like