Insalata di riso classica con quell’ingrediente così sfizioso!

3 Luglio 2019
insalata di riso classica

L’insalata di riso classica, quando la si può veramente definire così?

Se pensiamo di liberare il frigorifero o peggio ancora crediamo che basti un vasetto di vetro del supermercato per condirla… sicuramente non stiamo parlando di insalata di riso classica!

 Nella cucina di casa l’insalata di riso classica è una cosa seria.

Un equilibrio di gusto e sapori tra gli ingredienti che vengono usati per ottenere una ricetta di qualità. 

Prendete ad esempio un classico salamino e aggiungetelo. Scoprirete che tagliato a pezzettini rende ogni forchettata felice e gustosa..

LA RICETTA

340 g di riso Parboiled a chicco lungo
100 g di piselli freschi o surgelati
150 g di tonno sott’olio
60 g di salamino tipo negronetto
5 pomodorini datterini
150 g di emmentaler
1 fetta di prosciutto cotto da 100 g
4 cetriolini sott’aceto
1/2 carota
il succo di 1/2 limone
4 – 6 cucchiai d’olio d’oliva
4 uova
sale
maionese per decorare le uova

IL RISO Cuocere il riso seguendo le istruzioni; di solito sono 10 minuti per un parboiled e 15 per un Carnaroli. Controllare comunque sulla confezione e assaggiare prima di scolare. Una volto pronto scolarlo, sciacquarlo velocemente sotto acqua fredda e metterlo in una grande terrina.

I PISELLI cuocerli se surgelati in acqua bollente per 6/7 minuti ,se freschi
in acqua bollente per 15 minuti.

A DADINI PICCOLI Tagliare a dadini piccoli: il prosciutto, il salamino, i cetriolini, la carota e il formaggio e i pomodorini.

IL TONNO scolarlo dall’olio in eccesso.

ASSEMBLARE tutti gli ingredienti preparati al riso e mescolare molto bene.

IL CONDIMENTO in una tazzina mettere 1/2 cucchiaino da caffè di sale e il succo del limone, sbattere con un frustino o una forchetta fino a completo scioglimento del sale. Versare l’olio d’oliva e mescolare velocemente fino ad ottenere un’emulsione. Condire con questa emulsione l’insalata di riso.

Servire l’insalata di riso con le uova tagliate a metà e disposte a fiore; mettere tra un uovo e l’altro un cetriolino tagliato in due.

A PIACERE AGGIUNGERE UN PO’ DI MAIONESE O SALSA TONNATA SOPRA OGNI UOVO
Commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply