piatti estivi

Insalata di riso classica con quell’ingrediente così sfizioso!

insalata di riso classica

L’insalata di riso classica, quando la si può veramente definire così?

Se pensiamo di liberare il frigorifero o peggio ancora crediamo che basti un vasetto di vetro del supermercato per condirla… sicuramente non stiamo parlando di insalata di riso classica!

 Nella cucina di casa l’insalata di riso classica è una cosa seria.

Un equilibrio di gusto e sapori tra gli ingredienti che vengono usati per ottenere una ricetta di qualità. 

Prendete ad esempio un classico salamino e aggiungetelo. Scoprirete che tagliato a pezzettini rende ogni forchettata felice e gustosa..

LA RICETTA

340 g di riso Parboiled a chicco lungo
100 g di piselli freschi o surgelati
150 g di tonno sott’olio
60 g di salamino tipo negronetto
5 pomodorini datterini
150 g di emmentaler
1 fetta di prosciutto cotto da 100 g
4 cetriolini sott’aceto
1/2 carota
il succo di 1/2 limone
4 – 6 cucchiai d’olio d’oliva
4 uova
sale
maionese per decorare le uova

IL RISO Cuocere il riso seguendo le istruzioni; di solito sono 10 minuti per un parboiled e 15 per un Carnaroli. Controllare comunque sulla confezione e assaggiare prima di scolare. Una volto pronto scolarlo, sciacquarlo velocemente sotto acqua fredda e metterlo in una grande terrina.

I PISELLI cuocerli se surgelati in acqua bollente per 6/7 minuti ,se freschi
in acqua bollente per 15 minuti.

A DADINI PICCOLI Tagliare a dadini piccoli: il prosciutto, il salamino, i cetriolini, la carota e il formaggio e i pomodorini.

IL TONNO scolarlo dall’olio in eccesso.

ASSEMBLARE tutti gli ingredienti preparati al riso e mescolare molto bene.

IL CONDIMENTO in una tazzina mettere 1/2 cucchiaino da caffè di sale e il succo del limone, sbattere con un frustino o una forchetta fino a completo scioglimento del sale. Versare l’olio d’oliva e mescolare velocemente fino ad ottenere un’emulsione. Condire con questa emulsione l’insalata di riso.

Servire l’insalata di riso con le uova tagliate a metà e disposte a fiore; mettere tra un uovo e l’altro un cetriolino tagliato in due.

A PIACERE AGGIUNGERE UN PO’ DI MAIONESE O SALSA TONNATA SOPRA OGNI UOVO
Commenti

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply