pesce, uova primi piatti

linguine, scampi e vongole

L’ esatto istante prima di mescolare le linguine con il sugo e servirle in tavola. Nessun commento può descrivere meglio di uno scatto la bontà di questo piatto.

ingredienti per 4 persone

8 scampi
500 g di vongole fresche
400 g di linguine
100 g di passata di pomodoro o 6 pomodori freschi
1/2 cipolla tritata
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di pomodoro concentrato
prezzemolo tritato
sale e pepe
q.b. d’olio extravergine d’oliva

Preparare un soffritto con l’olio, la cipolla e l’aglio; rosolarvi il pomodoro e le teste degli scampi. Versare il vino, sfumare, salare e pepare a piacere. Cuocere coperto per 10 minuti a fuoco medio basso. Aggiungere 1/2 bicchiere di acqua fredda o tiepida sciogliendovi all’interno un cucchiaio di pomodoro concentrato e continuare la cottura per altri 15/20 minuti a fuoco basso e coperto.
Setacciare il sugo ottenuto e rimettere sul fuoco basso per altri 5 minuti. Buttare le teste.

Mettere a bagno, in acqua fredda, le vongole per 30 minuti. Cambiare l’acqua almeno una volta.
In un tegame che dovrà contenere le vongole, versare qualche cucchiaio d’olio e cuocervi le vongole scolate fino a quando non saranno tutte aperte. Una volta pronte toglierle da guscio e metterle nel sugo. Lasciare almeno una decina di vongole col guscio come decorazione.

Nel frattempo cuocere in una padella unta d’olio e bella calda le code degli scampi senza corazza, 2 minuti per lato a fuoco medio. Aggiungerle al sugo.

Cuocere le linguine, scolarle, metterle in una bella terrina e condirle con un pò d’olio poi versare il sugo appena preparato, il prezzemolo tritato, mescolare molto bene e servire.

Commenti

You Might Also Like