uova verdure e insalate

Asparagi con le uova | piatto vs panino

11 Aprile 2018

Asparagi con le uova chissà com’è nata questa combinazione deliziosa. L’asparago per essere consumato viene prima lessato con acqua salata per breve tempo oppure cotto a vapore; il tempo di cottura tipico per gli asparagi è di circa 5 minuti, nonostante possa variare a seconda dello spessore. Dato che il germoglio è più delicato della base dello stelo, i risultati migliori si ottengono legando insieme non troppo stretti gli steli in modo che solo la parte inferiore sia cotta in acqua bollente, mentre i germogli, fuoriuscendo dall’acqua, subiranno una cottura a vapore. Grazie prezioso Wikipedia per la tua lezione di cucina sulla cottura degli asparagi ;).

LA RICETTA per deliziosi asparagi con uova al burro al tegamino
uova-al-tegamino2 mazzi di asparagi
8 uova fresche
40 g di burro
formaggio grattugiato
sale e pepe
sale grosso

Portare a ebollizione abbondante acqua salata in una grande pentola capace di contenere gli asparagi (esistono apposite pentole alte e strette per contenere gli asparagi in piedi).
Pulire gli asparagi lavandoli sotto acqua corrente e con l’aiuto di un pelapatate togliere delicatamente la pelle superiore del gambo eliminando la parte finale, quella più dura senza toccare le punte.
Lessare gli asparagi per circa 15 minuti cercando di tenere le punte fuori dall’acqua. Quando sono quasi pronti preparare le uova al burro. Sciogliere il burro in una padella antiaderente e rompervi le uova. Cuocere le uova, senza mai girarle per pochi minuti (il tuorlo non deve cuocersi troppo), chiudere col coperchio alla fine a fuoco spento per un minuto. Salare e pepare a piacere.
Scolare gli asparagi e distribuirne un po’ per piatto, cospargerli di abbondante formaggio grattugiato. Adagiare le uova al tegamino sopra agli asparagi.

panino-asparagi-con-uova

E se invece di un piatto preferireste un panino farcito con asparagi e uova?

La ricetta è la stessa cambia solo la presentazione e mi raccomando… un panino che contenga bene per il lungo gli asparagi, sarebbe proprio un peccato doverli tagliare.


in-cucina-newsletter

Commenti

You Might Also Like