carne

Polpettone ripieno

17 Giugno 2017

Polpettone ripieno la ricetta che non avevi mai trovato!

L’ideale è cuocerlo il giorno prima. Buonissimo anche due o tre giorni dopo. Accompagnatelo con un po’ di maionese, insalata o patate lessate.

LA RICETTA

Ingredienti per 6-8 persone

300 g di manzo tritato
150 g di tacchino tritato
100 g di mortadella tritata
1 cipolla media tritata
2 cucchiai di prezzemolo tritato
4 fette di prosciutto cotto
50 g di pane secco
latte q.b.
per la frittata:
3 uova fresche
3 cucchiai di latte
1 noce di burro
sale e pepe

Mettere il pane secco in una tazzina, aggiungere il latte quanto basta, coprirlo e mettere da parte.
Preparare la frittata: rompere le uova in una terrina, aggiungere 3 cucchiai di latte, salare, pepare e sbattere con una frusta. Sciogliere una noce di burro in una padella antiaderente, versare le uova sbattute e preparare una frittata molto sottile.
In una terrina piuttosto grande mettere la carne, il tacchino, la mortadella, la cipolla, il prezzemolo e il pane leggermente scolato dal latte. Amalgamare gli ingredienti mescolando con le mani. Salare e pepare a piacere.
Distendere della pellicola per alimenti su un tavolo. Ungersi le mani leggermente d’olio e stendere l’impasto del polpettone sulla pellicola all’altezza di 1,1/2 cm. Ricoprire con la frittata e le fette di prosciutto cotto.
Arrotolare il polpettone su se stesso aiutandosi con la pellicola poi chiuderlo molto bene ai lati. Avvolgere molta pellicola attorno al polpettone in modo che mantenga la forma durante la cottura.
Cuocere il polpettone ripieno in acqua bollente per 2 ore.
Farlo raffreddare bene (magari per una notte) tenendolo avvolto nella pellicola e poi tagliarlo a fette.

ricetta di Valeria Carimati


LA NOSTRA NEWSLETTER GRATUITA
SAZIA MA NON INGRASSA
ISCRIVITI!


 

Commenti

You Might Also Like