Browsing Tag

halloween

Halloween

Halloween scherzetto o dolcetto | fantasmini e zucche

Halloween scherzetto o dolcetto un’usanza che ormai ha preso piede un po’ in tutto il mondo. I bambini vanno travestiti di casa in casa chiedendo dolciumi e caramelle o qualche spicciolo con la domanda “Dolcetto o scherzetto?”. La parola “scherzetto” è la traduzione dall’inglese “trick”, una sorta di minaccia di fare danni ai padroni di casa o alla loro proprietà se non viene dato alcun dolcetto (“treat”). (fonte ufficiale Wikipedia)

– BANANE FANTASMA,
un dolce sano e divertente

– OCCHIO DI ZUCCA,
scherzetto take-away per chi organizza una festa

BANANE FANTASMA
Frullate la polpa di un caco e mettetela in una scodella larga e bassa.
Tagliate 4 o 5 banane a metà, pennellatele con del succo di limone per non farle annerire poi decoratele con degli zuccherini creando delle faccine.
Mettete le banane nella polpa di caco e portate in tavola.

OCCHI DI ZUCCA
Pelate i mandarini, infilzate uno stuzzicadenti con un acino d’uva bianca o nera, aggiungete un pezzettino di banana e uno zuccherino colorato. Incastrate l’occhio al centro del mandarino e mettete tutto in un sacchettino trasparente. Chiudete con una decorazione a tema.

ALTRE IDEE PER HALLOWEEN QUI .


Lo sapevi che…

Anche se generalmente viene conosciuta come una tradizione americana è l’Irlanda la patria originaria di Halloween. Corrispondente alla vigilia della festa cristiana di Ognissanti, Halloween ha origini antichissime che risalgono alle più remote tradizioni irlandesi e corrisponde al passaggio dal vecchio al nuovo anno, secondo il ritmo della transumanza del bestiame.
Un po’ di storia: dalla rapa alla zucca.
Il 31 ottobre, festa di Halloween, in Irlanda tutte le famiglie si preparano a ricordarla nel migliore dei modi: intagliando una sagoma spaventosa nella zucca più grossa e truccandosi con maschere paurose per essere pronti per suonare alle case chiedendo: “Dolcetto o scherzetto?”.
Il simbolo per eccellenza è ovviamente la zucca. Inizialmente non era questo l’ortaggio che lo caratterizzava, bensì una rapa con una candela per illuminare la strada del limbo di Stingy Jack: dopo essere stato rifiutato dal Paradiso per i suoi eccessi in vita ed essere stato cacciato dall’Inferno per aver preso in giro il Diavolo, ancora oggi continua a vagare nel limbo oscuro alla ricerca della sua strada. Per questo motivo Stingy Jack è diventato Jack O’Lantern, mentre la rapa si è tramutata in zucca perché gli irlandesi sbarcati in America non ebbero più a disposizione questo tubero e utilizzarono grosse zucche gialle, più facili da reperire e più semplici da intagliare.


Ti è piaciuta questa ricetta?

Non perderti le novità sulle tue ricette preferite!

Iscriviti alla newsletter!


Halloween

I muffin di Halloween

Deliziosi horror cupcakes da decorare a piacere.
Ragnatele, zucca e occhi sono i nostri consigli ma poi voi sbizzarritevi e divertitevi a inventare il muffin più spaventoso.

ingredienti per 12/14 tortine:
4 uova intere
2 grosse carote grattate finemente
1 1/2 bicchiere di farina
1 bicchiere di zucchero
1 cucchiaio di cannella
3/4 di bicchiere di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci

ingredienti per la glassa reale:
350 g di zucchero a velo setacciato
1 albume di uovo medio
1/2 succo di limone passato al colino fine
colori alimentari

1 – In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, l’olio, le carote, la cannella e infine la farina con il lievito.

2 – Mettere l’impasto in una sacca da pasticceria e riempire gli appositi stampi da muffin. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C. per circa 25 minuti.

3 – Preparare la glassa reale: in una terrina montare a neve ben ferma la chiara d’uovo, aggiungere lo zucchero a velo setacciandolo e continuare a frullare prima piano poi alla massima velocità per 1 minuto. Unire il succo di limone e frullare ancora per un minuto.

4 – La glassa reale è pronta quando raggiunge una consistenza a nastro.

5 – Dividere la glassa a seconda del disegno che si vuole fare. In questo caso se fate la ragnatela dovete tenere tanto bianco, cioè la glassa al naturale, e prelevarne un pò da mescolare con il colorante nero per disegnare la ragnatela.
Se volete fare la zucca avete bisogno dell’arancio per la base, il nero per gli occhi, il giallo per la bocca e il verde per i capelli. Se volete fare l’occhio non dovete tagliate la parte superiore del muffin e utilizzare il bianco come base, il rosso per le vene, il nero per la pupilla e il verde per il centro dell’occhio.

6 – Mettere ogni colore in una sacca da pasticceria con beccuccio piccolo.

7 – Tagliare la parte superiore del cupcake e ricoprire la superficie con la glassa bianca. Con il colore nero disegnare dei cerchi partendo dal centro.

8 – Con uno stuzzicadenti tirare delle righe partendo dal centro.

9 – HAPPY HALLOWEEN

ricetta di Raffaella Passigli

dolci

muffin alla carota e cannella

ingredienti per 10 tortine

4 uova intere
2 grosse carote grattate finemente
1 1/2 bicchiere di farina
1 bicchiere di zucchero
1 cucchiaio di cannella
3/4 di bicchiere di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci

1 – In una ciotola mescolare le uova con lo zucchero, l’olio, le carote, la cannella e infine la farina con il lievito.

2 – Mettere l’impasto in una sacca da pasticceria e riempire gli appositi stampi da muffin.

3 – Cuocere in forno preriscaldato statico a 180°C. per circa 20 minuti.

4 – Decorare a piacere.

ricetta di Raffaella Passigli

– Prova anche:
muffin al cioccolato senza farina

dolci

mele caramellate

ingredienti per 6 mele

6 mele annurka
240 g di zucchero
2 cucchiai d’acqua
bastoncini di legno per spiedini
1,5 ml di colore rosso concentrato per dolci (facoltativo)
carta forno
un pentolino alto e stretto

Lavare e asciugare le mele.
Strofinarle con un canovaccio pulito.
Devono brillare!

Infilzare in ogni mela, nel centro dove c’è il picciuolo, uno o due spiedini.
Sciogliere lo zucchero e l’acqua nel pentolino a fuoco moderato.
Mescolare sempre con un cucchiaio di legno.
Quando si sta formando il caramello aggiungere il colore rosso.
Cuocere per dieci minuti..
Togliere il pentolino dal fuoco.

Immergere una mela per volta nel caramello, appoggiarla sulla carta forno e farla asciugare all’aria.
Procedere nello stesso modo con le altre mele.

dolci

muffin al burro di noccioline e mele caramellate

ingredienti per 12 muffin

4 mele gialle piccole o 2 grandi
2 uova
80 g di zucchero
125 g di farina
1 cucchiaino di lievito per dolci
125 g di burro fuso
125 g di burro di noccioline
12 pirottini di carta
1 teglia per muffin
3 cucchiai di zucchero di canna
3 cucchiai di burro

Preriscaldare il forno a 180°C. Mettere i pirottini nella teglia per muffin.

Sbucciare le mele a fettine.
Sciogliere i 3 cucchiai di burro in una padella anttiaderente, aggiungere le fettine di mela e i 3 cucchiai di zucchero di canna. Cuocere a fiamma media mescolando spesso con un cucchiaio di legno le mele fino a farle caramellare.

In una terrina sbattere le uova con lo zucchero fino a farle gonfiare. Unire il burro fuso poco per volta e sempre mescolando poi la farina e il lievito sempre poca per volta mescolando con un cucchiaio o una frusta. Per ultimo unire il burro di noccioline e amalgamare bene fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea. La pastella risulterà più spessa delle solite.

Mettere la pastella in una sacca da pasticceria e preparare così i muffin:
versare un pò di pastella in ogni pirottino, circa 1 cm di altezza, aggiungere qualche mela caramellata poi di nuovo la pastella e finire con 2 fettine di mela caramellata per ogni muffin.

Infornare per 15 minuti circa o fino a quando i muffin saranno cotti.

v.c.

Halloween la cucina passo a passo

la mummia

Che mummie spaventose!
Questa simpatica decorazione a tema è divertente da preparare con i bambini o da regalare chiudendo ogni singolo cake pops in un sacchettino di plastica per alimenti con un bel fiocco arancione.

– cake pops base pronti (vedi la nostra ricetta passo passo)
– cioccolato bianco da sciogliere in pastiglie
– zuccherini verdi piccoli
– 1 sacca da pasticceria

Preparate dei cake pops al cioccolato seguendo la nostra ricetta passo passo fino al punto 7.

Una volta intinti i cake pops nel cioccolato bianco sciolto farli asciugare. Mettere il cioccolato sciolto rimasto in una piccola sacca da pasticceria.

Quando i cake pops si saranno asciugati procedere con la decorazione mummia: tenendo con una mano il cake pop con l’altra schiacciare la sacca da pasticceria delicatamente in modo da creare un nasto sottile di cioccolato fuso che verserete a caso sul cake pops mentre lo farete girare su se stesso.

Decorare con 2 zuccherini verdi gli occhi.
buh!

Si possono conservare per 3 giorni in frigorifero.

– prova i cupcakes speziati di halloween

Halloween

Ricette di Halloween che bollono nel nostro pentolone

Ricette di Halloween per tutti i gusti e tutte le età. E nel vostro pentolone che ricetta farete bollire ;).

3 IDEE PER FAR DIVERTIRE I BAMBINI

d0000000388lunghiecolpentoloneldunghie da strega d0000000384lesperimentodelcervelloldesperimento del doctor x d0000000734lcaccia_tesoro2int.gifla caccia al tesoro


Ricette per decorare la tavola

d0000000163lscarafaggihalloweenldscarafaggi d0000000392lragnettoldragnetti di sfoglia d0000000382locchidirospoldocchi di rospo d0000000395lstuzzicaragnoldstuzzicaragno


Un po’ di bibite Halloween mood

d0000000729lpozione_magica_ldpozioni magiche d0000000720lfango_di_palude_ldfango di palude


Ricette di Halloween per cena

d0000000721lcrostiniorrorldcrostini Horror d0000000391lpastanerahalloweenldali di pipistrello  d0000000379lcremadizuccaldcrema di zucca
d0000000859lcrema_carote_curry_ldcrema di carote e curry d0000000675lcarotine_al_formaggioldcarotine al burro d0000000913lpurea_zucca_piccante_homepurea di zucca
 d0000000718lpan_dei_morti_ldpan dei morti   d0000000162lmelecaramellateldcopymele caramellate

halloween-muffin-passopasso


Ti sono piaciute queste ricette?

Non perderti le novità!

Iscriviti alla newsletter!


carnevale la cucina passo a passo

I cupcakes di Carnevale

ingredienti per 12 dolcetti

3 uova intere
1 vasetto di yogurt bianco
1 vasetto (yogurt) di olio di semi
2 vasetti (yogurt) di zucchero
3 vasetti (yogurt) di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
1 stampo per muffin
12 pirottini di carta
per la glassa:
350 g di zucchero a velo
1 albume d’uovo
il succo di 1/2 limone filtrato
coloranti

Preriscaldare il forno a 180°C.

Mescolare tutti gli ingredienti partendo dallo yogurt con lo zucchero, poi le uova, la farina, l’olio ed infine il lievito.
Mettere i pirottini di carta nello stampo da muffin, uno per ogni buco.
Versare l’impasto in ogni pirottino riempiendolo per 3/4.

Cuocere in forno per 20/25 minuti.

Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con l’albume e il succo del limone. La glassa dovrà essere piuttosto fluida per permettere ai cupcakes di inzupparsi per bene.
Dividere la glassa in tante ciotole quanti sono i colori che avete scelto. Aggiungere un pò di colore per ogni ciotola, mescolare bene e inzuppare i cupcakes!
Decorare a piacere con zuccherini colorati.

ricetta di Raffaella Passigli

verdure e insalate

purea di zucca leggermente piccante

ingredienti per 6 persone

1 kg di polpa di zucca gialla (la mantovana è la più saporita)
1 grossa cipolla bianca
q.b. d’olio d’oliva
1 peperoncino piccante

Lavare, pulire dai semi e tagliare a tocchi piccoli la zucca per facilitarne la cottura e lo sfaldamento.
Tritare finemente la cipolla e metterla in un tegame capiente con l’olio ed il peperoncino, fare andare qualche minuto ed unire la zucca gialla tagliata. Mettere il coperchio in modo che possa con facilità iniziare a perdere l’acqua di vegetazione.
Far cuocere a fuoco basso fino a che non si sia ritirata, a questo punto la si può salare.
A metà cottura togliere il peperoncino.
Tempo di cottura 50 minuti circa.

Se volete una purea più morbida, frullate la zucca con un frullatore ad immersione. Ottima con bolliti e arrosti.

ricetta di Raffaella Passigli

bambini Halloween

RICETTA – pozioni magiche

ingredienti per 6 pozioni

mandarini
sciroppi ai vari sapori come: menta, granatina, lampone…
1 spremiagrumi
6 bicchierini
cannucce colorate
ragnetti di plastica
finte ragnatele

Tagliare i mandarini in due, spremerli e mettere il succo in 2 bicchierini; zuccherare a piacere.

Mettere 1 cucchiaino di sciroppo di menta in altri 2 bicchieri e diluirlo con acqua.
Mettere 1 cucchiaino di sciroppo di lamponi in altri 2 bicchieri e diluirlo con acqua.

Appoggiare tutti i bicchieri pieni sulla tavola, aggiungere delle cannucce.

Mettere un bel cartello colorato con scritto: POZIONI MAGICHE, aggiungere i ragnetti di plastica, le finte ragnatele e… buon divertimento.

bambini Halloween

La caccia la tesoro di Halloween

LA CACCIA AL TESORO Se decidete di organizzare una festa il giorno di Halloween, la caccia al tesoro è uno dei giochi più amati dai bambini e dai ragazzi.
I PARTECIPANTI Se i partecipanti sono pochi fateli giocare singolarmente altrimenti organizzate delle squadre da 2 o 3 persone.
IL PREMIO Ricordate di preparare un premio orribile, terrificante: mostri, serpenti o pipistrelli gommosi.
PRONTI PARTENZA E VIA COL PRIMO BIGLIETTO Consegnate il primo biglietto ad ogni squadra e, la squadra o il partecipante che vi porterà per primo tutti i biglietti nascosti, sarà il vincitore di questa divertente caccia al tesoro.

la caccia al tesoro è uno dei giochi più amati dai bambini e dai ragazzi.

Continue Reading
Halloween verdure e insalate

brindiamo con un pò di…

Iniziamo con Halloween!
Il mese di ottobre è dedicato a ricette a tema per divertire la nostra horror-fantasia.
buahahahahahahahahah
fango di palude
ingredienti per 4/6 bicchieri
2 cachi maturi
1/2 avocado
q.b. latte
q.b. di zucchero
4/6 ragni di plastica
4/6 bicchieri da aperitivo
1 frullatore

Privare il caco della pellicina superficiale, tagliarlo in 2 e privarlo degli eventuali semi interni.
Tagliare l’avocado in 2 parti.
Mettere i cachi e la polpa del 1/2 avocado nel frullatore, aggiungere 3 cucchiai di latte, 3 cucchiai di zucchero (facoltativo) e frullare ad alta velocità per 1 minuto.

Versare il frullato nei bicchieri e decorare ogni bicchiere con un ragnetto di plastica.

Potete aggiungere più latte se volete dare una consistenza più liquida al vostro frullato.
Oppure omettere il latte e servire il “fango di palude” come dessert in quattro coppette, spolverizzandolo con scaglie di cioccolato.

dolci Halloween

il pan dei morti di peter pan

Michele De Pietro, titolare della panetteria Peter Pan di Bresso ci regala la ricetta del pan dei morti, tipico dolce invernale italiano. Cosa ne dite, avete voglia di provare a farlo anche voi a casa?
Il pan dei morti (ingredienti per 20 dolci)
g. 500 di biscotti (frollini o altri biscotti simili)
g. 200 d’uvetta
g. 5 d’ammonio bicarbonato
g. 50 di cacao
g. 20 di cannella in polvere
g. 200 di burro
g. 100/150 di zucchero semolato
g. 200 di farina
q.b. di zucchero a velo
q.b. di pinoli

Sminuzzare fino a quasi polverizzarli i biscotti, aggiungere tutti gli altri ingredienti (il burro deve essere morbido ma non fuso) e impastare aggiungendo molto poco per volta un po’ di acqua fino ad ottenere un impasto morbido e liscio.
Appoggiare l’impasto su un piano di lavoro spolverato di farina e pezzare con forme a piacimento del peso di g. 100.
Porre il frutto del nostro lavoro su teglia (usare possibilmente carta da forno) e guarnire con i pinoli.
Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 10 minuti (se i pinoli dovessero iniziare a scurirsi prima sfornare immediatamente).
Una volta freddi spolverare il tutto con lo zucchero a velo.
Semplice no?

Ricetta di Michele De Pietro

Panetteria Peter Pan – Bresso – via Vittorio Veneto 34 – tel. 02.61.01.614

Halloween Magazine

UN PO’ DI STORIA la leggenda di halloween

Anche se generalmente viene conosciuta come una tradizione americana è l’Irlanda la patria originaria di Halloween,. Corrispondente alla vigilia della festa cristiana di Ognissanti, Halloween ha origini antichissime che risalgono alle più remote tradizioni irlandesi e corrisponde al passaggio dal vecchio al nuovo anno, secondo il ritmo della transumanza del bestiame.
Un po’ di storia: dalla rapa alla zucca.
Il 31 ottobre, festa di Halloween, in Irlanda tutte le famiglie si preparano a ricordarla nel migliore dei modi: intagliando una sagoma spaventosa nella zucca più grossa e truccandosi con maschere paurose per essere pronti per suonare alle case chiedendo: “Dolcetto o scherzetto?”.
Il simbolo per eccellenza è ovviamente la zucca. Inizialmente non era questo l’ortaggio che lo caratterizzava, bensì una rapa con una candela per illuminare la strada del limbo di Stingy Jack: dopo essere stato rifiutato dal Paradiso per i suoi eccessi in vita ed essere stato cacciato dall’Inferno per aver preso in giro il Diavolo, ancora oggi continua a vagare nel limbo oscuro alla ricerca della sua strada. Per questo motivo Stingy Jack è diventato Jack O’Lantern, mentre la rapa si è tramutata in zucca perché gli irlandesi sbarcati in America non ebbero più a disposizione questo tubero e utilizzarono grosse zucche gialle, più facili da reperire e più semplici da intagliare.
Due ricette irlandesi.
MAGICO SPEZZATINO DI MANZO ALLE SETTE VERDURE
Ingredienti (4 persone);
1 kg di manzo (irlandese) tagliato a cubetti, 2 cucchiai di olio di oliva, 1 cipolla tritata, 2 pomodori, 2 carote, 400 gr zucca, 1 scatola di ceci, 2 patate dolci, 1 litro di brodo vegetale, 1 patata, 2 bustine di zafferano, sale, pepe, prezzemolo tritato, peperoncino
Preparazione: lavare bene tutte le verdure e tagliarle a cubetti non troppo piccoli. Riscaldare poi l’olio nella pentola e appassire la cipolla tritata con il pomodoro. Salare, pepare, sbriciolare il peperoncino, aggiungere lo zafferano e fare cuocere a fuoco vivace per circa 5 minuti. Aggiungere la carne tagliata a piccoli cubetti, dorarla, aggiungere poi il brodo bollente e per ultime le carote e le patate. Dopo 30 minuti aggiungere la zucca, i ceci scolati e il prezzemolo tritato. Fare cuocere ancora per circa 20 minuti.
IL TOCCO DI JACK O’LANTERN: le streghe accompagnano questo magico spezzatino con della purea di zucca o di patate.

COLCANNON
Ingredienti:
1 Kg di patate fresche, da lessare e passare con lo schiacciapatate; 250 gr di cavolo o scalogno, bollito, sgocciolato e tagliato finemente con cipolle saltate tagliate sottili; latte, burro, sale e pepe nero
Preparazione: impastare e amalgamare le patate con il cavolo (o lo scalogno). Riscaldare un po’ di latte con un’abbondante noce di burro. Mescolare il composto fino a quando non raggiunge una consistenza morbida e cremosa.
IL TOCCO DI JACK O’LANTERN: avvolgi delle monete in carta da forno: i bambini saranno felici di trovarle in mezzo alle patate!

bambini Halloween

L’INVITO ALLA FESTA la cartolina di halloween

Scarica la cartolina di Happy Halloween di 3ricettesulcomò e utilizzala in questi modi:

– spedisci via e-mail la cartolina ai tuoi amici con tanti auguri di Happy Halloween
(utilizza la cartolina a bassa risoluzione)

– scarica la cartolina, stampala e poi fotocopiala a colori in tante copie quante te ne servono; usala come biglietto d’invito per la tua festa di Halloween: scrivi sul retro l’ora, il luogo e il giorno (utilizza la cartolina ad alta risoluzione)

– scarica e salva la cartolina sul tuo pc, stampala in quante copie desideri e scrivi sul retro il menù della tua cena di Halloween, metti ogni menù sulla tavola apparecchiata come segnaposto (utilizza la cartolina ad alta risoluzione)

scarica e poi salva la cartolina a BASSA risoluzione in jpg

scarica e poi salva la cartolina ad ALTA risoluzione in pdf

Il 24 ottobre 2014 nella nostra newsletter gratuita* troverete lo speciale HALLOWEEN TIME, dolcetto o scherzetto tutto il meglio di 3 Ricette sul Comò dedicato a questa festa.