dolci

Torta rovesciata di crema al cucchiaio con pesche caramellate

Aver preparato un litro di crema pasticcera profumata al limone vuol dire servirla subito con frutti di bosco freschi e qualche biscottino e con quella che avanza preparare una deliziosa torta alle pesche caramellate per i giorni successivi.

Preparate della crema pasticcera e nel frattempo accendete il forno a 180 gradi.

crema pasticcera

Per la crema: 80 g di zucchero, 80 g di farina, 2 uova intere, 2 tuorli, 1 litro di latte fresco, 2 scorze di limone.

Far bollire il latte poi aggiungere le scorze di limone. Riunire in una casseruola: lo zucchero, la farina, le uova e i tuorli. Mescolare bene. Versarvi lentamente il latte caldo, amalgamare il tutto e rimettere sul fuoco per almeno 5 minuti sempre mescolando. Versare la crema in una tasca da pasticceria e tenerla in frigorifero.

Lavate le pesche e tagliatele a spicchi. Se vi piace la buccia lasciatela.

pesche-caramellateMettete gli spicchi in un padellino con una noce abbondante di burro e almeno 3 cucchiai di zucchero, fate sciogliere e poi saltate e/o mescolate le pesche fino a carammellarle un po’. Fatele raffreddare e mettetele nello stampo da torta ricoperto con carta forno (vedi foto).

Versare sulle pesche la crema, infornare per 40 minuti a 180 gradi. Fare raffreddare la torta e rovesciarla su un piatto da portata.

v.c.

Commenti

You Might Also Like