antipasti Magazine verdure e insalate

Voglio le patatine fritte!

Chiamatele come volete, in francese, in inglese, in italiano…                                        ma datemi le mie PATATINE FRITTE!

Per le patatine e i fritti in generale è consigliabile usare l’olio di arachide perchè  mantiene un punto di fumo più elevato (180° circa) e quindi meno dannoso per la nostra salute.

Tra i trucchetti per avere delle patatine croccanti e gustose c’è da segnalare questo: prima di procedere con la cottura bisogna immeggerle nell’acqua fredda per almeno 20 minuti, poi scolarle bene e poi si può procedere con la frittura.

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, quando si fanno le patatine fritte con le patate fresche e non con preparazioni industriali congelate, il tempo di cottura è doppio.

Provate questa ricetta sfiziosissima: fish&chips

 

Commenti

You Might Also Like