Browsing Tag

stuzzichini

antipasti tramezzini e pizza verdure e insalate

crostino | ricotta di pecora, piselli alla menta e pancetta

Quando è il momento giusto per servire un crostino? Sempre! Specialmente se si esce dal solito e si porta in tavola un crostino come questo. Ideale come antipasto o come light lunch affiancato da insalata fresca di stagione.

Ingredienti:

Ricotta di pecora

Fette di pane casereccio tostate

Pancetta: rosolare la pancetta (bacon) in una padella antiaderente fino a renderla croccante.

Purea di piselli: preparare una purea di piselli (lessati) conservandone qualcuno per la decorazione. Frullarli con qualche foglia di menta e dell’olio extra vergine d’oliva.

Ricetta di Francesca D’Orazio Buonerba

antipasti Magazine verdure e insalate

Voglio le patatine fritte!

Chiamatele come volete, in francese, in inglese, in italiano…                                        ma datemi le mie PATATINE FRITTE!

Per le patatine e i fritti in generale è consigliabile usare l’olio di arachide perchè  mantiene un punto di fumo più elevato (180° circa) e quindi meno dannoso per la nostra salute.

Tra i trucchetti per avere delle patatine croccanti e gustose c’è da segnalare questo: prima di procedere con la cottura bisogna immeggerle nell’acqua fredda per almeno 20 minuti, poi scolarle bene e poi si può procedere con la frittura.

Al contrario di quello che si potrebbe pensare, quando si fanno le patatine fritte con le patate fresche e non con preparazioni industriali congelate, il tempo di cottura è doppio.

Provate questa ricetta sfiziosissima: fish&chips

 

gli speciali

bentornato aperitivo

Basta con i soliti happy hour dove ci si abbuffa e poi si sbuffa.
Finalmente è tornato di moda l’aperitivo classico e cioè quel momento della giornata in cui sciogliamo le tensioni lavorative per dedicarsi alle proprie passioni. Due olive, qualche patatina, una salsina, dei crostini, un bicchiere di vino o un analcolico e poi si passa alla cena. D’altro canto l’aperitivo ha sempre avuto la funzione di stimolare il pasto e non di sostituirlo.
Ricordate qualità non quantità!

IDEE

patatine / chips  (magari fatte in casa)

olive a piacere tra:  verdi, nere, farcite con acciuga o mandorla o peperone

uva + formaggio a dadini d0000000361lcrostinouvaepecorinold

 guacamole

 

d0000000367lcipollineformaggiold cipolline / cetriolini sott’aceto + formaggio a dadini

d0000000368lcrostinocontrotahome  crostini con trota affumicata

 

d0000000995lpinzimonio_greco_ld

pinzimonio di stagione

antipasti

fave e parmigiano

Preparate un bel piatto o un tagliere e mettete questo stuzzichino sulla tavola. Stuzzicate l’appetito prima di sedervi.

ingredienti

fave fresche
formaggio Parmigiano o
pecorino
1 tagliere di legno

Lasciare le fave nel bacello e metterle su un tagliere di legno.
Tagliare tanti pezzettini di formaggio e adagiarli vicino alle fave.

Rompere il bacello, estrarre una fava, privarla della pelle esterna un pò dura e gustare il seme interno con un pezzetto di formaggio.
Lasciare le fave nel bacello è un modo divertente per coinvolgere i bambini alla ricerca del seme verde da assaporare con un pezzetto di formaggio.

Ideale come aperitivo mentre si chiacchiera e si aspetta che arrivi il primo oppure su un tavolino dall’apparenza casuale.