primi piatti verdure e insalate

Come cucinare il minestrone | anche in versione finger

13 Maggio 2019

Cucinare un minestrone potrebbe essere una croce o una delizia ma la scelta spetta a voi a come deciderete di prepararlo. Perché se optate per una versione light e cioè solo con verdure e un po’ d’acqua calda è certo che non sarà molto apprezzato. Ma se deciderete di prepararlo stando attenti a insaporirlo con gli ingredienti giusti, messi ne momento giusto il vostro minestrone diventerà la minestra più amata anche a casa vostra ;).

I 3 consigli per avere un minestrone da leccarsi i baffi 😋

  1. Un buon minestrone è fatto con verdure fresche. Al supermercato le trovate già impacchettate ma a pezzettoni, dovrete lavarle e tagliarle a pezzetti piccoli. Dal fruttivendolo invece trovate un bel mix di verdure fresche già tagliate a pezzi della giusta dimensione pronte per essere cotte.
  2. Se volete un minestrone saporito dovete rosolare le verdure ancora crude con un po’ d’olio d’oliva e dei dadini di pancetta e poi procedere con l’aggiunta di acqua.
  3. Il minestrone saprà di verdure appena raccolte se a metà cottura aggiungerete un bicchiere di sugo di pomodoro e alla fine 2 o 3 cucchiaini di pesto genovese.

Scegli tra questi due minestroni quale ti piace di più e fallo diventare il tuo MUST HAVE a casa.

Ma come lo portiamo in tavola il minestrone? Eh già, perché oggi la qualità degli ingredienti è importantissima ma anche la presentazione non è da meno. Ad esempio il classico minestrone va bene nella fondina della nonna ma cosa ne pensate se lo presentassimo in una versione più fashion in linea con i tempi e magari a una cena in piedi tra amici. Immaginiamolo in versione Finger Food!

Svelati i due ingredienti che rendono il minestrone una delizia:
🅰️ i dadini di pancetta da mettere subito all’inizio rosolandoli con un po’ di burro e olio d’oliva per poi aggiungere le verdure mescolando per un paio di minuti prima di versare l’acqua
🅱️ i dadini di crosta di formaggio parmigiano che avete nel frigorifero e che aggiungerete a metà cottura .

3

Minestrone finger food… perché no! Magari con una trofietta che spunta a ricordare la nostra amata dieta mediterranea.

Commenti

You Might Also Like