Natale

Come cuocere il cotechino | e preparare un finger sfiziosamente lombardo

16 Dicembre 2017

Dopo aver letto come cuocere il cotechino ricordatevi di tenerne da parte qualche fetta per preparare questo delizioso antipasto lombardo. Veloce e molto sfizioso, farà un figurone tra gli amanti della mostarda.

Come cuocere il cotechino
1 cotechino
acqua fredda
carta stagnola
1 stuzzicadenti
1 pentola con coperchio
Arrotolare il cotechino nella carta stagnola, chiuderlo ai lati come una caramella.
Con lo stuzzicadenti punzecchiare il cotechino in più punti di modo che durante la cottura possa uscire il grasso in eccesso.
Riempire una pentola di acqua fredda e mettervi il cotechino.
Cuocere a fuoco basso col coperchio calcolando 1 ora e 45 minuti da quando incomincia a bollire.
Quando è pronto, spegnere il fuoco e lasciare il cotechino a riposare nella sua acqua fino a quando non è il momento di servirlo.
Se dovesse raffreddarsi, accendere il fuoco e riscaldarlo un momento.
Accompagnate il cotechino con della purea di patate fatta in casa.

Antipasto lombardo

mostarda

Ingredienti:
cotechino a pezzetti, songino,
formaggio emmentaler a dadini,
pinoli, ciliegine di mostarda,
aceto balsamico,
olio extravergine d’oliva,
sale e pepe a piacere
Preparare i bicchieri mettendo tutti gli ingredienti poi condire con aceto balsamico, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.


Se ti piace quel che leggi

Iscriviti alla newsletter gratuita!

Non ti preoccupare, riceverai soltanto una mail al mese


Commenti

You Might Also Like