Browsing Tag

piccola pasticceria

bambini dolci Natale

Salame al cioccolato

Il salame al cioccolato un dolce tipico italiano e molto amato dai grandi e dai piccoli. Si potrebbe dire un dolce senza età.

Ricette dedicate in giro ce ne sono moltissime. Questa che vi propongo è la ricetta di nonna Angela, la nonna delle mie figlie e mamma di mio marito. Vi garantisco che è esattamente come lo faceva lei perché la ricetta l’ho trascritta personalmente un giorno di tanto tempo fa quando preparavamo insieme la merenda per le mie allora bambine. Che bel ricordo!

Continue Reading
dolci

cuori di frolla rosa

♥ Ti voglio bene!
E’ questo il messaggio che portano questi deliziosi lollipop di pasta frolla. Presentateli nel bicchiere con confetti come nella foto oppure impacchettati uno per volta come dono o ancora in una bella scatola.

per la frolla:
245 g di farina
100 g di farina di mandorle
200 g di burro a dadini
200 g di zucchero a velo
1 uovo
1 stampino a forma di cuore

Continue Reading

dolci Natale

Lievitare il Kranz è un passaggio obbligatorio

Lievitare o non lievitare? Questo dubbio non si pone quando si deve affrontare la preparazione di una brioche. Nel caso del Kranz una volta impastati tutti gli ingredienti assicurarsi di mettere l’impasto in una terrina molto più grande perché lieviterà parecchio. Kranz ispirato curiosando il blog di Andrea Vigna panbagnato.com.

Ingredienti per 2 kranz abbastanza grandi

500 g di farina
12,5 di lievito di birra secco
pasta sfoglia già pronta di ottima qualità
90 g di zucchero semolato
7 g di miele
200 g di latte intero
150 g di uova fresche
150 g di burro
9 g di sale fino
farcitura:
150 g di uvetta
150 g di scorza d’arancia candita ricoperta di cioccolato
200 g di confettura di albicocche

Impastare tutti gli ingredienti fino a formare una palla. E’ molto probabile che l’impasto appiccichi parecchio quindi aggiungere extra farina, un pugno per volta,  fino a quando non otterrete una consistenza lavorabile. Mettere in una terrina unta e far lievitare coperto per almeno 2 ore a temperatura ambiente. Lieviterà moltissimo.

ingredienti-kranz

Nel frattempo preparare la farcitura. Spezzettare con un coltello le scorze d’arancia ricoperte di cioccolato. Mettere a bagno l’uvetta. Ammorbidire la confettura di albicocche versandola in una ciotolina e mescolandola un paio di volte.

 

farcitura-kranz

Stendere con un matterello l’impasto lievitato abbastanza sottile. Pennellare con la marmellata di albicocche e cospargere a piacere di uvetta e scorzette. Procedere con la stesura della pasta sfoglia anche lei abbastanza sottile e metterla sopra la la pasta farcita (vedi foto). Pennellare a sua volta la sfoglia con la marmellata di albicocche e finire con le uvette e le scorzette. A questo punto tagliare in 4 quadrati, sovrapporne 2 in modo da restare con 2 impasti ognuno composto da almeno 3 strati di pasta tra quella brioche e quella sfoglia.

Arrotolare un impasto su se stesso come a volerlo leggermente strizzare e metterlo su una teglia da forno ricoperta. Procedere nello stesso modo con l’altro. Infornare in forno già caldo a 180 gradi per almeno 45 minuti. Controllare che non si secchi ma che le 2 paste (sfoglia e brioche) siano entrambe cotte.

kranz-sfornato

di Valeria Carimati


Se ti piace quel che leggi

Iscriviti alla newsletter gratuita!

Non ingrassa ma mette di buonumore e sazia. 


 

 

bambini

plumcake alle ciliegie candite

Fate raffreddare il dolce, tagliatelo a fette e avvolgete ogni fetta nella pellicola trasparente. Preparato in questo modo, già in singole porzioni, potete portare il plumcake in spiaggia come merenda o come dolce da pranzo al sacco.

250 g di farina
10 ciliegie candite
2 cucchiai di scorze d’arancia candite e tritate
120 g di zucchero
120 g di burro
2 uova
1 bustina di lievito
1 stampo da plumcake

Preriscaldare il forno a 200.
Utilizzare un robot da cucina e mescolare insieme il burro con lo zucchero per 1 minuto; aggiungere le uova una per volta.
In una terrina a parte mescolare la farina setacciata con il lievito e aggiungerli al composto di uova, burro e zucchero. Azionare il robot per 1 minuto.

Versare il composto di nuovo nella terrina, aggiungere i canditi e mescolare con un cucchiaio di legno amalgamandoli bene al composto.
Versare l’impasto in uno stampo imburrato e infarinato.
Non mettete i canditi nel robot perchè altrimenti si romperanno tutti e non avrete più le ciliegie intere quando taglierete il dolce.

Infornare il plumcake a 200°C per 10 minuti poi abbassare la temperatura a 170°C e cuocere per altri 35 minuti.

 

 

gli speciali

Domenica 8 Maggio Festa della MAMMA

Prepariamo dei cuori di frolla speciali per la Mamma!

Li prepariamo domenica tutti assieme oppure, chi vuole fare una bella sorpresa alla mamma, glieli fa trovare sulla tavola.

Immaginate un cuore per colore: rosso, blu, giallo…

E se fossero fiori?

AUGURI BELLISSIME MAMME!

 

 

 

 

 

dolci

Cannolo siciliano

Cosa c’è da dire sul cannolo siciliano… niente, è talmente buono e  sfizioso che non ha stagione ne limiti. Colazione, pranzo, cena qualsiasi momento della giornata è quello giusto.

ingredienti per 20 cannoli circa

d0000000359lcannolildla cialda
250 g di farina
1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
1 cucchiaio di zucchero semolato
40 g di burro
1 albume
1 cucchiaio di Marsala
sale
olio di semi

 
la farcitura
500 g di ricotta
150 g di zucchero
estratto di vaniglia o semi di bacello
cioccolato fondente a scaglie
scorzette di arancia candite
sale

Impastare il burro con la farina setacciata, il cacao, lo zucchero, il Marsala e una presa di sale, incorporando l’acqua necessaria, fino ad ottenere un composto consistente. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per circa 1 ora.
Passate al setaccio la ricotta e raccoglietela in una terrina. Unite lo zucchero, la punta di un cucchiaino di estratto di vaniglia, un pizzico di sale e amalgamate con cura.
Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavatene delle forme ovali; avvolgetele attorno agli speciali cannelli di alluminio e sovrapponete le due estremità sigillandole con poco albume sbattuto.
Friggete le scorze con il tubo in abbondante olio caldo; sgocciolatele e sfilate i cannelli solo quando saranno fredde.
Incorporate un paio di cucchiai di cioccolato a scaglie al composto di ricotta.

Farcite i cannoli poco prima di servirli e spolverizzateli di zucchero a velo; decorateli infine, con scorzette di arancia candita.

(Ricetta e foto tratte dal libro: I tesori della cucina siciliana)

antipasti carnevale

Ricetta last minute – bombette fritte dolci e salate

Ingredienti

500 g di pasta per pizza già pronta (si trova nei supermercati o si chiede in panetteria)
q.b. d’olio per friggere
q.b. di sale
q.b. di zucchero normale o a velo
1 forbice per alimenti
carta assorbente
2 sacchetti di carta

Tagliare la pasta della pizza in 4 parti, tagliare a sua volta le 4 parti in altre 4 e così via fino ad ottenere dei piccoli pezzetti grandi come una noce o anche meno.
Lasciare riposare per almeno 30 minuti le palline di pizza su un canovaccio spolverizzato di farina in modo che non si attacchino.
Scaldare abbondante olio in una padella e friggere le palline poche per volta.
Scolarle tutte su carta assorbente da cucina.

Dividere le 2 quantità di palline fritte e metterle equamente nei due sacchetti di carta. Versare in un sacchetto abbondante zucchero e nell’altro abbondante sale fino, agitare i sacchetti in modo da fare assimilare bene alle palline lo zucchero e il sale.

Servire le bombette dolci e salate dividendole in tante trombette di carnevale o su due piatti colorati.

dolci

come riciclare le ultime fette di panettone

ingredienti

150 g di kranz o panettone o colomba, secchi
50 g di burro salato
1 padella antiaderente
1 forchetta di legno

Questo crumble nasce dall’esigenza di consumare una fetta di kranz, panettone o colomba avanzata.
Utilizzando quel pezzetto di dolce che nessuno vuole più, preparate questo ottimo crumble da spolverizzare sul gelato, sulla macedonia di frutta fresca, sul budino oppure mescolatelo al pane grattugiato dove la preparazione di un dolce lo richiede.
Variate le dosi a seconda del dolce rimasto.

Tritare il kranz in un robot (per fare seccare il dolce avanzato basta tenerlo per qualche giorno in un sacchetto di carta, niente plastica).

In un padellino antiaderente mettere contemporaneamente a freddo il burro a pezzetti e il kranz appena tritato. Accendere il fuoco e mescolare gli ingredienti tra di loro, sempre, “strapazzandoli”.Quando il burro sarà assorbito e avrete ottenuto un crumble, spegnere il fuoco, versare il crumble su della carta assorbente e fare raffreddare.
Utilizzare a piacere, tiepido o freddo.
Conservare in frigorifero.

➺ prova fragole e banane con crumble integrale

dolci

caco e castagne

ingredienti per 4 persone

2 cachi
200 g di crema di castagne
1 tasca da pasticceria
1 beccuccio con buchi
4 bicchierini da 0,01l oppure
4 coppette
1 frullatore

Lavare i cachi.

Mettere la polpa dei cachi nel frullatore e frullare per 1 minuto.

Preparare i bicchierini.
Mettere nel fondo di ogni bicchiere 2 cucchiai di crema di castagne.
Versare il frullato di caco nei bicchieri, in parti uguali.
Mettere nella tasca da pasticceria, col beccuccio traforato, la crema di castagne rimasta.
Decorare i quattro bicchiere con gli “spaghetti” di castagne.

 

dolci

biscottini di frolla

Ingredienti

500 g di farina
140 g di zucchero a velo
uova: 1 uovo intero + 3 tuorli
250 g di burro ammorbidito

Lavorare tutti gli ingredienti in un robot da cucina.

Estrarre l’impasto e formare una palla.

Stendere e ritagliare della forma desiderata (stelline, omini, animali).

Cuocere in forno preriscaldato a 175°C. per 15 minuti.

dolci

crostata di frolla variegata con fragole di stagione

L’idea è di preparare 2 frolle: una classica bianca e una al cioccolato. Con metà impasto di ognuna preparare questa crostata di stagione e con l’altra metà fare dei biscotti o sugerlare per una futura crostata.

ingredienti
frolla bianca classica:
250 g di farina
120 g di burro a temperatura ambiente
70 g di zucchero
1 tuorlo d’uovo
Versare tutti gli ingredienti nella vaschetta di un robot. Azionare l’interruttore procedendo ad una velocità medio-alta (l’impasto apparirà slegato), aggiungere due cucchiai d’acqua e continuare a frullare per qualche secondo ancora finché la pasta non sarà omogenea e compatta. Versare un po’ di farina su un tavolo. Prendere la pasta e lavorarla velocemente con le mani poi stenderla con l’aiuto di un matterello.

frolla al cioccolato:
250 g di farina
120 g di burro tagliato a pezzetti
80 g di zucchero
30 g di cacao amaro
4 cucchiai di acqua
Versare nella vaschetta di un robot da cucina la farina, il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero, il cacao amaro e l’acqua.
Mischiare tutti gli ingredienti alternando la velocità del robot, dalla massima alla minima velocità, per un minuto.
Estrarre dalla vaschetta la pasta al cioccolato e lavorarla velocemente con le mani poi stenderla con l’aiuto di un matterello.

la crema:
175 g di latte fresco
55 g di zucchero
2 tuorli
1 cucchiaio di farina
1 sacca da pasticceria
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a gonfiarli, unire la farina. Scaldare il latte, incorporarlo ai tuorli lentamente mescolando in continuazione in modo da non formare grumi, mettere la crema sul fuoco e cuocere per 5 minuti. Fare raffreddare.

la frutta:
fragole fresche di stagione ben lavate.
Preparazione della crostata
Preriscaldare il forno a 180°C.
Stendere un pò di frolla al cioccolato e un pò di frolla bianca in una teglia da crostata alternandole una a fianco dell’altra. Punzecchiare l’impasto steso con una forchetta
Infornare e cuocere per 20 minuti. Quando la base di frolla si sarà raffreddata ricoprirla di crema e poi procedere con la decorazione di fragole fresche a piacere.

carnevale la cucina passo a passo

la ricetta passo passo: le girandole di carnevale

Che profumo di limone e cannella!

Queste semplici frittelle allieteranno le giornate di Carnevale.
Seguite le istruzioni dei passaggi più importanti fotografati passo passo per un risultato assicurato.

ingredienti
400 g di farina
4 uova intere
150 g di zucchero
la scorza grattugiata di 2 limoni
q.b. di cannella in polvere
q.b. di olio per friggere

1 – Impastare la farina con le uova, 3 cucchiai di zucchero e la scorza dei limoni.
Stendere l’impasto con un matterello su un piano infarinato e cospargere la superficie dell’impasto con lo zucchero.

2- Spolverizzare con la cannella a piacere.

3 – Distribuire per bene la cannella e lo zucchero su tutta la superficie.

4 – Afferrare l’impasto da due angoli e arrotolarlo su se stesso.

5 – Stringere bene con l’aiuto delle mani.

6 – 7 Tagliare delle fette diagonali.

8 – Scaldare abbondante olio di semi e friggere le girandole fino a completa doratura.

9 – Scolare su carta assorbente e servire con zucchero a velo.

ricetta di Raffaella Passigli

– Prova un’altra frittella di Carnevale passo passo: le mini cicerchiate.

dolci

crostatine al cioccolato con fragoline e crema

ingredienti per 6 crostatine

per la frolla al cioccolato:
75 g di farina
40 g di burro
25 g di zucchero a velo
10 g di cacao amaro
6 stampini da crostatine monoporzione oppure 6 stampi da muffin
per la crema:
175 g di latte fresco
55 g di zucchero
2 tuorli
1 cucchiaio di farina
1 sacca da pasticceria
la frutta:
1 cestino di fragoline di bosco

la frolla
Impastare tutti gli ingredienti, stendere l’impasto su un piano infarinato. Ritagliare in 6 parti e foderare gli stampini. Infornare in forno preriscaldato a 160°C per 10 minuti.
la crema
Sbattere i tuorli con lo zucchero fino a gonfiarli, unire la farina. Scaldare il latte, incorporarlo ai tuorli lentamente mescolando in continuazione in modo da non formare grumi, mettere la crema sul fuoco e cuocere per 5 minuti. Versare la crema in una sacca da pasticceria e tenere da parte.
composizione del dolce
Prendere le crostatine di cioccolato, riempirle con la crema utilizzando il sacco da pasticceria, aggiungere le fragoline di bosco lavate velocemente sotto l’acqua e asciugate molto delicatamente. Decorare con una foglia di menta fresca oppure dello zucchero a velo.

dolci

cupcake al cioccolato con glassa alla banana

ingredienti per 12 cupcake

200 g di farina
4 cucchiai di cioccolato in polvere
80 g di zucchero di canna
2 uova
240 g di latte
60 g di burro fuso
2 cucchiaini di lievito

per la glassa:
1 banana
150 g di burro fuso
125 g di zucchero a velo

Preriscaldare il forno a 175°C.

In una grande terrina mescolare: la farina, il cioccolato, lo zucchero e il lievito.
In un’altra mescolare il latte con il burro fuso e le uova. Versare l’impasto liquido in quello asciutto (farina ecc.) e amalgamare molto bene.
Preparare uno stampo da muffin con un pirottino di carta per ogni buco.
Riempire ogni pirottino per 3/4 con l’impasto.

Infornare per 20 minuti.

Preparare la glassa.
Schiacciare con una forchetta mezza banana, unire il burro fuso e mescolare bene.Con un robot o frullatore sbattere i 2 ingredienti e aggiungere tanto zucchero a velo quanto basta per ottenere la consistenza di glassa desiderata.
Decorare i cupcakes. A piacere aggiungere una fettina di banana in cima.

la cucina passo a passo torta salata

mini quiches di zucchine e i suoi fiori

 

Delicate, deliziose, farete un figurone quando porterete in tavola queste mini quiches di zucchine.
Immaginate un vassoio con 35/40 mini quiches preparate da voi, pasta sablée compresa! Procuratevi degli stampi da mini quiches, questa volta sono indispensabili.

per la pasta sablée:
– 300 g di farina
– 3/4 di cucchiaino di sale fino
– 150 g di burro a pezzetti
– 1 uovo intero
– 4 cucchiai colmi di latte
per il ripieno:
– 10 zucchine piccole con il loro fiore
– 2 cipollotti freschi
– 2 uova intere
– 150 ml di panna fresca
– 2 manciate abbondanti di parmigiano grattato
– sale e pepe
– q.b. d’olio d’oliva

d0000000997linterna_mini-quiche1 – Utilizzare preferibilmente un robot oppure impastare a mano e procedere in questo modo:
mescolare la farina con il sale, il burro a temperatura ambiente e impastare fino ad ottenere un composto granuloso. A questo punto unire il latte, l’uovo sbattuto e lavorare fino ad ottenere una pasta simile a una frolla. Formare una palla, ricoprirla con della pellicola e farla riposare un’ora circa in frigorifero.

2 – Lavare bene le zucchine e i fiori. Tagliare finemente le zucchine con l’aiuto di una mandolina e metterle in una padella antiaderente.

3 – Aggiungere anche i fiori e i cipollotti tagliati a julienne, versare un pò d’olio d’oliva e mettere sul fuoco. Cuocere a fuoco vivace per 4 minuti.

4 – In una terrina sbattere le uova con la panna, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Tenere da parte.

5 – Stendere la pasta fatta riposare, con un matterello. Con l’aiuto di uno stampino formare tanti cerchi di pasta.

6 – Il cerchio di pasta dovrà essere leggermente più grande della circonferenza dello stampo da mini quiches.

7 – Foderare tutti gli stampini premendo con delicatezza il cerchio di pasta all’interno dello stampo.

8 – Riempire ogni mini quiche prima con un pò di zucchine e poi con un pò di composto di uova e panna. Cuocere in forno a 180° C per 15/20 minuti.

➺ prova un’altra ricetta passo passo con le zucchine: madelaine alle zucchine

ricetta di Raffaella Passigli