Browsing Tag

pizza

tramezzini e pizza

Pizza fritta semplice e/o farcita

La pizza fritta è la “sorella povera della pizza al forno” definita anche “pizza del popolo” perché venduta per le strade dalle donne, per arrotondare l’economia familiare del dopoguerra.

Famosa era la “pizza a otto”, mangiata subito ma pagata dopo otto giorni.

Continue Reading
tramezzini e pizza

La pizza | come la vogliamo condire? Pomodoro sì ma poi…

Come la vogliamo condire questa pizza?

PIZZA ROSSA metà come voglio io metà come vuoi tu

pizza_interna5foto

500 g di pasta base per pizza (leggi la ricetta)
1 barattolo di polpa di pomodoro
150 g di mozzarella
olive
acciughe
peperoni
olio extravergine d’oliva
1 teglia da forno
semola

Spolverizzare la teglia con della semola.
Prendere l’impasto base per pizza lievitato e stenderlo della grandezza della teglia.
Versare la polpa di pomodoro in una terrina e condirla con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva e sale a piacere.
Distribuire la polpa condita su tutta la pizza e infornare, in forno preriscaldato a 220°C, nella parte bassa per 20 minuti.
Tagliare la mozzarella a pezzettini e scolarla su carta assorbente.
Estrarre la pizza dal forno e condirla per metà con la mozzarella e l’altra metà con olive, acciughe e peperoni sott’olio.
Infornare nella parte alta del forno per altri 5 minuti.

PIZZA AI SALUMI

pizza_ai_salumi_home

500 g di pasta base per pizza (leggi la ricetta)
500 g di salumi misti affettati sottilmente: mortadella, prosciutto cotto, prosciutto crudo, salame, coppa
500 g di scamorza tagliata a cubetti
2 sfoglie rettangolari di pasta all’uovo fresca (quella per le lasagne)
2 uova
Stendere la pasta da pizza su una teglia da forno unta d’olio. Adagiare la mortadella, il prosciutto cotto e via via tutti gli altri ingredienti intervallando gli affettati con la scamorza. Battere le uova in una ciotola e versarle sopra ai salumi, tenere da parte qualche cucchiaiata. Adagiare sopra ai salumi la pasta all’uovo, spennellarla con l’uovo sbattuto tenuto da parte. Cuocere in forno per 40 minuti circa a 180°C.

Ricette di Francesca D’Orazio Buonerba

Iscriviti alla newsletter gratuita!

la cucina passo a passo tramezzini e pizza

Pasta base per pizza e focaccia

La pasta base per pizze, pizzette, focacce con istruzioni passo dopo passo. Seguite attentamente tutte le istruzioni e otterrete risultati straordinari.

Ingredienti per una teglia abbondante da forno:

– 350 g di farina 00
– 150 g di farina manitoba
– 300 ml di acqua
– 15 g di lievito fresco
– 2 cucchiaini di zucchero
– 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
– q.b. di sale fino

filmata_pizza1- Versare le due farine su una spianatoia o su un tavolo, formare un buco nel centro con l’aiuto di una forchetta.

2 – Versare nel centro l’olio extravergine d’oliva.

3 – Aggiungere il sale a piacere.

4 – Aggiungere lo zucchero.

5 – Sciogliere il lievito fresco in 50 ml d’acqua.

6 – Versare il lievito al centro della farina.

7 – Impastare con una forchetta gli ingredienti tra di loro cominciando dal centro.

8 – Aggiungere lentamente i 300 ml di acqua e continuare a impastare.

9 – Lavorare energicamente con le mani per circa 10 minuti poi formare una palla.
Dovrete ottenere un impasto morbido che non si attacchi troppo alle mani.

10 – Ungere l’impasto con un filo d’olio extravergine d’oliva e farlo riposare per almeno 2 ore in una terrina chiusa con pellicola.

Passate le 2 ore prendete di nuovo in mano l’impasto e da questo momento scegliete cosa volete cucinare: pizza o focaccia.

Ricette consigliate:

la pizza

pizza fritta semplice e farcita

focaccine stracchino e pomodorini

ricette di Francesca d’Orazio Buonerba

Se ti piace quel che leggi

Iscriviti alla newsletter gratuita!
tramezzini e pizza

pizza con carciofi e rucola

d0000001013lpizzaldPreriscaldare il forno a 220°C. Se usate una pasta per pizza già pronta seguire le istruzioni riportate sulla confezione.

Spargere della farina su una spianatoia, stendere la pasta per pizza e infarinarla da entrambi i lati. Togliere con la mano la farina in eccesso. Mettere la pasta su una griglia da forno ricoperta con carta forno.
Versare la passata di pomodoro e stenderla col dorso di un cucchiaio.
Aggiungere la mozzarella a fettine, i pomodorini lavati e tagliati in 2, i carciofi fatti sgelare a temperatura ambiente.
Condire con olio, sale e pepe a piacere.

Infornare la pizza per 15 minuti circa.

Estarre la pizza dal forno, aggiungere la rucola lavata e asciugata a piacere.
Buon appetito!

Se ti piace quel che leggi

Iscriviti alla newsletter gratuita!
torta salata tramezzini e pizza

la pizza quiche | una torta salata buona come una pizza appena uscita dal forno a legna!

Tutti davanti alla televisione a guardare il campionato di calcio UEFA EURO 2016, la finale il 10 luglio allo STADE de FRANCE a Saint-Denis nei pressi di Parigi. Per non parlare delle OLIMPIADI 2016 che iniziano venerdì 5 agosto a Rio de Janeiro. E la cena? Certo una pizza take-away è comoda quando si ha fretta e la famiglia ha fame ma non si vive di sola pizza, o no? Questa pizza-quiche è un’ottima alternativa per fare felici grandi e piccoli.

ingredienti
1 rotolo di pasta brisée
5 cucchiai di passata di pomodoro fresco
3 uova intere fresche
3 cucchiai di formaggio grattugiato
100 g di stracchino
sale e pepe a piacere

Preriscaldare il forno a 190°C.

Stendere la pasta brisée in una teglia tonda o rettangolare.
In una terrina sbattere con una forchetta le uova intere per un paio di minuti, unire la passata di pomodoro, il formaggio grattugiato e regolare di sale e pepe. Amalgamare bene gli ingredienti poi versare il composto nella teglia. Decorare con pezzi di formaggio stracchino.

Infornare per 30 minuti.

 

 

 

antipasti carnevale

Ricetta last minute – bombette fritte dolci e salate

Ingredienti

500 g di pasta per pizza già pronta (si trova nei supermercati o si chiede in panetteria)
q.b. d’olio per friggere
q.b. di sale
q.b. di zucchero normale o a velo
1 forbice per alimenti
carta assorbente
2 sacchetti di carta

Tagliare la pasta della pizza in 4 parti, tagliare a sua volta le 4 parti in altre 4 e così via fino ad ottenere dei piccoli pezzetti grandi come una noce o anche meno.
Lasciare riposare per almeno 30 minuti le palline di pizza su un canovaccio spolverizzato di farina in modo che non si attacchino.
Scaldare abbondante olio in una padella e friggere le palline poche per volta.
Scolarle tutte su carta assorbente da cucina.

Dividere le 2 quantità di palline fritte e metterle equamente nei due sacchetti di carta. Versare in un sacchetto abbondante zucchero e nell’altro abbondante sale fino, agitare i sacchetti in modo da fare assimilare bene alle palline lo zucchero e il sale.

Servire le bombette dolci e salate dividendole in tante trombette di carnevale o su due piatti colorati.

antipasti torta salata

bruschettine con pomodori confit

Una piccola entrata per ogni occasione

ingredienti:
pan carré
formaggio a pasta filante
pomodori San Marzano
spezie a piacere (rosmarino, timo, origano, maggiorana)
q.b di olio, sale, pepe
Preparazione
Per i pomodori confit:
Preriscaldare il forno a 150°C.
Lavare e tagliare per il lungo i pomodori a fette spesse di 1/2 cm. Disporre le fette su una teglia da forno in modo ordinato, senza lasciare spazi vuoti.
Tritare nel mixer degli aromi a piacere, per esempio, rosmarino, timo, origano, maggiorana. Aggiungere dell’olio extravergine sale e pepe ed emulsionare bene.
Spennellare i pomodori ed infornare per un’ora. Togliere dal forno e lasciare riposare.

Per le bruschettine:
Disporre le fette di pan carré in una teglia e mettere in forno qualche minuto per ogni lato.
Aggiungere il formaggio a fette e rimettere in forno fino a che il formaggio si sia sciolto. Infine mettere i pomodori confit.
Scaldare in forno qualche minuto poco prima di servire.

tramezzini e pizza

pizzettine

Ingredienti

ingredienti base:
pasta per pizza (segui la ricetta passo passo per prepararla in casa)
q.b. di passata di pomodoro
olio extravergine d’oliva
sale e pepe
un pugno di farina
farciture:
q.b. di mozzarella per pizza
qualche fetta di prosciutto cotto
olive
1 mazzo di rucola fresca
q.b. di formaggio grattugiato

Preriscaldare il forno a 220°C.

Spargere della farina su una spianatoia, stendere la pasta per pizza e infarinarla da entrambi i lati. Togliere con la mano la farina in eccesso. Dividere la pasta in 8/9 pezzi. Stenderli molto sottili con l’aiuto di un matterello poi versare, su ognuno, la passata di pomodoro stendendola col dorso di un cucchiaio.

Farcire ogni pizzettina secondo il proprio gusto. Ad esempio farne una classica con la mozzarella, poi una col prosciutto. un’altra con le olive…
Per aumentare il sapore spolverizzare tutte le pizzette, prima di infornarle, con del formaggio grattugiato, olio d’oliva, sale e pepe.

Ricoprire 2 teglie con della carta forno, adagiarvi le pizze e infornare per 9/10 minuti.

torta salata tramezzini e pizza

schiacciata di patate e asparagi bianchi

ingredienti

1 pasta per pizza pronta
2 patate medie sbucciate e pelate finemente
4 asparagi bianchi
q.b. di farina
q.b. d’olio d’oliva
q.b. di sale e pepe

Preriscaldare il forno (se ventilato) a 200°C.

Infarinare un piano di lavoro, stendere la pasta per pizza e tirarla sottile con un matterello. Cospargerla di olio d’oliva da entrambi i lati. Ricoprire una teglia con carta forno e adagiarvi la pasta.

Mettere le patate sbucciate e pelate in una terrina, condirle con 2 cucchiai d’olio, sale e pepe. Distribuire le patate sulla pizza, infornare e cuocere per 12 minuti.

Nel frattempo pulire gli asparagi con il pelapatate eliminando la parte esterna più dura e fibrosa. Metterli nella terrina dove prima c’erano le patate e condirli con olio, sale e pepe.

Aggiungere gli asparagi alla schiacciata e cuocere ancora per 10 minuti.

Potete sostituire gli asparagi con le zucchine o la verdura di stagione che preferite, la preparazione resta sempre la stessa degli asparagi.

torta salata verdure e insalate

sformato di asparagi bianchi e patate

ingredienti per 4/6 persone

200 g di patate
200 g di asparagi bianchi
4 uova
1 dl di latte
80 g di formaggio grattugiato
sale e pepe
1 pirofila

Preriscaldare il forno a 160°C.

Pelare e affettare finemente le patate. Lavare, privare della parte esterna gli asparagi e affettarli finemente.
Imburrare la pirofilae disporre le verdure a strati partendo con le patate.

Sbattere le uova con il latte e il formaggio grattugiato, sale e pepe a piacere.
Cospargere le verdure con il liquido e infornare per 40 minuti.

Ottimo a temperatura ambiente.

tramezzini e pizza

crostini alla romana

ingredienti per 6 persone

1 pane a baguette
2 mozzarelle fior di latte
100 g di burro
5 filetti di acciuga sott’olio

Scaldare il forno a 160°C.

Tagliare la mozzarella a fettine.
Tagliare la baguette a fettine e disporle sulla leccarda del forno, adagiarvi sopra una fettina di mozzarella.
Infornare per circa 10 minuti, fino a quando la mozzarella si è sciolta e inizia a prendere leggermente colore.

Nel frattempo mettere il burro e le acciughe in un pentolino ed a fuoco dolce far sciogliere il burro.
Quando i crostini saranno pronti, servirli con un pochino di burro fuso all’acciuga.

ricetta di Raffaella Passigli

tramezzini e pizza

piccoli panini per l’ora del tè

ingredienti

piccoli panini di pane bianco tipo bocconcini
prosciutto cotto
insalata verde
maionese

Tagliare i panini in due.

Tagliare il prosciutto in piccoli pezzetti.

Spezzare l’insalata con le mani in piccole foglie.
Spalmare un lato dei panini con poca maionese.
Mettere in ogni panino una fettina di prosciutto cotto e una foglia di insalata, chiudere con l’altra metà.

Servire questi piccoli panini come merenda, per un tè delle 5 o come stuzzichino.

tramezzini e pizza

focaccine pomodoro e stracchino

ingredienti per 20 focaccine

1/2 dose di pasta base per pizza (leggi la ricetta)
10 pomodorini ciliegia
q.b. di formaggio stracchino
olio extravergine d’oliva
sale
1 presa di zucchero

Preriscaldare il forno a 180°C.
Lavare i pomodorini, tagliarli in 2 e disporli su una teglia ricoperta da carta forno. Versare su tutti i pomodori un filo d’olio extravergine d’oliva, sale a piacere e un pizzico di zucchero.
Infornare per 30 minuti poi estrarre e tenere da parte.

Nel frattempo preparare le focaccine. Stendere con un matterello l’impasto base per pizza lievitato e con l’aiuto di uno stampino tondo (coppapasta) tagliare tanti dischi. Ricoprire una teglia con carta forno e sistemarvi i dischi di pasta.Cuocere in forno preriscaldato a 180°C. per 20 minuti.

Quando le focaccine sono pronte aggiungere su ognuna un pezzettino di stracchino e un pomodorino. infornare e cuocere per altri 5 minuti.
Decorare con una foglia di basilico fresco.

Ottime calde, tiepide e fredde.

tramezzini e pizza

gnocco fritto express

ingredienti

500 g di pasta per pizza già pronta (si trova nei supermercati o si chiede in panetteria)
q.b. d’olio per friggere
q.b. di sale
1 forbice per alimenti
carta assorbente
2 etti di culatello affettato

Tagliare la pasta della pizza in 4 parti, tagliare a sua volta le 4 parti in altre 4 e così via fino ad ottenere dei pezzi grandi come una nespola.
Lasciare riposare per almeno 30 minuti i pezzi di pizza su un canovaccio spolverizzato di farina in modo che non si attacchino.

Scaldare abbondante olio in una padella e friggere pochi pezzi di pizza per volta, girandoli spesso.
Scolare su carta assorbente da cucina e salare a piacere.

Tagliare ogni gnocco in 2 parti e farcirlo con fette di culatello.

Potete friggere gli gnocchi anche un’ora prima di servirli, si manterranno morbidi e tiepidi. Farciteli con i vostri affettati preferiti ma se potete scegliere utilizzate il culatello.

tramezzini e pizza

sfogliatelle al pomodoro e formaggio

ingredienti per 20 sfoglie

1 rotolo di pasta sfoglia
5 cucchiai di passata di pomodoro
100 g di formaggio grattugiato saporito
1 tuorlo
2 cucchiai di latte
1 pennello da cucina
1 foglio di carta forno

Preriscaldare il forno a 200°C.

In un bicchiere o una tazzina mescolare il tuorlo d’uovo con i 2 cucchiai di latte.
Stendere la pasta sfoglia e spennellarla con l’uovo e latte. Aggiungere la passata di pomodoro spalmandola su tutta la superficie con il dorso del cucchiaio. Spolverizzare tutto con il formaggio grattugiato.
Arrotolare la pasta sfoglia su se stessa ma partendo da 2 lati che si dovranno incontrare nel centro, formando così un unico rotolo.

Tagliare il rotolo a fette di 1 cm di spessore, non più grandi.

Mettere le fette su una teglia ricoperta da carta forno. Spennellarle con il tuorlo e latte.

Infornare per 18 minuti circa.